Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 43 minutes
  • FTSE MIB

    34.067,98
    +303,83 (+0,90%)
     
  • Dow Jones

    38.065,64
    +82,40 (+0,22%)
     
  • Nasdaq

    16.177,56
    +2,47 (+0,02%)
     
  • Nikkei 225

    39.232,80
    -290,75 (-0,74%)
     
  • Petrolio

    84,86
    -0,80 (-0,93%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.077,96
    +930,39 (+1,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.360,60
    -13,50 (-0,57%)
     
  • EUR/USD

    1,0626
    -0,0020 (-0,19%)
     
  • S&P 500

    5.132,26
    +8,85 (+0,17%)
     
  • HANG SENG

    16.600,46
    -121,23 (-0,72%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.004,06
    +49,05 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8535
    -0,0013 (-0,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9709
    -0,0018 (-0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,4627
    -0,0027 (-0,19%)
     

Western Alliance guida la lista di banche in caduta libera

Western Alliance guida la lista di banche in caduta libera
Western Alliance guida la lista di banche in caduta libera


Il crollo della Silicon Valley Bank (NASDAQ:SIVB) la scorsa settimana ha fatto precipitare il settore bancario in una spirale e il governo degli Stati Uniti è intervenuto per aiutare i risparmiatori. La notizia di oggi è che le azioni bancarie regionali sono scese in modo significativo lunedì. Ecco cosa devi sapere e i principali attori.

Cosa è successo

Venerdì il Dipartimento per la protezione finanziaria e l'innovazione della California ha chiuso la Silicon Valley Bank e nominato la Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) come curatore fallimentare della banca.

La decisione è arrivata dopo che la sedicesima banca più grande degli Stati Uniti ha faticato per raccogliere ulteriori finanziamenti e ha visto enormi deflussi dai depositi nella giornata di giovedì.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il consiglio della Federal Reserve ha annunciato finanziamenti per sostenere la banca in difficoltà con un programma di finanziamento a termine. Il finanziamento sosterrà i risparmiatori e le imprese che detenevano depositi presso SVB Financial.

Durante il fine settimana, le autorità di regolamentazione statunitensi hanno chiuso Signature Bank (NASDAQ:SBNY), segnando il terzo più grande fallimento bancario di tutti i tempi. Le autorità di regolamentazione si sono poi mosse per proteggere i risparmiatori a cui era stato detto che avrebbero avuto pieno accesso ai loro depositi.

"Il sistema bancario statunitense rimane resiliente e poggia su solide basi", ha affermato la Fed.

La situazione di Signature Bank era stata messa in luce da un venditore allo scoperto che aveva correttamente richiamato le emissioni di FTX, Silvergate Capital (NYSE:SI) e Silicon Valley Bank.

Lunedì, oltre una dozzina di titoli bancari sono scesi del 10% o più nel pre-market. Ecco uno sguardo ai maggiori movimenti del settore.

Western Alliance Bancorp (NYSE:WAL): -82%

First Republic Bank (NYSE:FRC): -70%

Cusotmers Bancorp (NYSE:CUBI): -56%

PacWest Bancorp (NASDAQ:PACW): -53%

Metropolitan Bank Holding (NYSE:MCB): -49%

Comerica Inc (NYSE:CMA): -46%

East West Bancorp (NASDAQ:EWBC): -41%

KeyCorp (NYSE:CHIAVE): -34%

Zions Bancorp (NASDAQ:ZION): -28%

Bank of Hawaii (NYSE:BOH): -28%

Fifth Third Bancorp (NASDAQ:FITB): -27%

First Horizon Corp (NYSE:FHN): -22%

Huntington Bancshares (NASDAQ:HBAN): -20%

Truist Financial Corporation (NYSE:TFC): -20%

Charles Schwab Corporation (NYSE:SCHW): -19%

Mercury Fintech Holding (NASDAQ:MFH): -13%

Regions Financial (NYSE:RF): -13%

Citizens Financial Group (NYSE:CFG): -12%

AmeriServ Financial (NASDAQ:ASRV): -10%

Molti dei titoli bancari sopra menzionati sono stati interrotti dall'inizio della sessione di negoziazione di lunedì. Alcune banche hanno anche rilasciato dichiarazioni e aggiornamenti sui problemi di liquidità e sulle esposizioni verso altre banche in difficoltà.

Anche gli ETF con una grande esposizione alle banche regionali stanno registrando forti ribassi. L'ETF iShares US Regional Bank (NYSE:IAT) è in calo del 17% al momento della scrittura. L'ETF Invesco KBW Bank (NASDAQ:KBWB) è sceso del 14%.

Bloomberg ha dichiarato che recentemente l'ETF Invesco KBW Bank ha registrato deflussi di 245 milioni di dollari, segnando una delle maggiori uscite nel 2023.

Resta sintonizzato su Benzinga Pro per tutti gli ultimi titoli.

Continua a leggere su Benzinga Italia