APLE - Apple Hospitality REIT, Inc.

NYSE - NYSE Prezzo differito. Valuta in USD.

Apple Hospitality REIT, Inc.

814 East Main Street
Richmond, VA 23219
United States
804-344-8121
http://www.applehospitalityreit.com

SettoreReal Estate
SettoreREIT—Hotel & Motel
Impiegati a tempo pieno67

Figure dirigenziali chiave

NomeTitoloRetribuzioneEsercitateAnno di nascita
Mr. Glade M. KnightExec. Chairman672,67kN/D1944
Mr. Justin G. KnightCEO & Director1,99MN/D1973
Mr. Nelson G. KnightPres of Real Estate & Investments818,13kN/D1982
Ms. Kristian M. Gathright CPAExec. Director1,14MN/D1973
Mr. Bryan F. Peery CPAAdvisor1,14MN/D1965
Gli importi risalgono al giorno 31 dicembre 2019 e i valori di compensazione riguardano l'anno fiscale che si chiude a tale data. La retribuzione include salari, bonus ecc. "Esercitate" è il valore delle opzioni esercitate durante l'anno fiscale. Valuta in USD.

Descrizione

Apple Hospitality REIT, Inc. (NYSE: APLE) is a publicly traded real estate investment trust (“REIT”) that owns one of the largest and most diverse portfolios of upscale, rooms-focused hotels in the United States. Apple Hospitality's portfolio consists of 233 hotels with more than 29,700 guest rooms located in 87 markets throughout 34 states. Concentrated with industry-leading brands, the Company's portfolio consists of 104 Marriott-branded hotels, 126 Hilton-branded hotels, one Hyatt-branded hotel and two independent hotels.

Governance aziendale

L'ISS Governance QualityScore di Apple Hospitality REIT, Inc. al 7 dicembre 2019 è 2. I criteri di valutazione fondamentali sono revisione: 1; Consiglio di Amministrazione: 5; diritti degli azionisti: 2; retribuzione: 6.

Punteggi di corporate governance forniti da Institutional Shareholder Services (ISS). I punteggi indicano il rango decile relativo all’indice o alla regione. Un punteggio di decile pari a 1 indica un governance risk più basso, mentre un punteggio di 10 indica un governance risk più alto.
Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità