Italia markets closed

Assicurazioni Generali (G.MI)

Milan - Milan Prezzo differito. Valuta in EUR.
Aggiungi a watchlist
15,48+0,12 (+0,81%)
Alla chiusura: 05:38PM CEST
Schermo intero
Chiusura precedente15,36
Aperto15,39
Denaro15,39 x 0
Lettera15,45 x 0
Min-Max giorno15,38 - 15,50
Intervallo di 52 settimane13,80 - 21,55
Volume2.527.333
Media Volume4.573.501
Capitalizzazione24,472B
Beta (5 anni mensile)1,13
Rapporto PE (ttm)9,11
EPS (ttm)N/D
Prossima data utiliN/D
Rendimento e dividendo (forward)0,61 (4,03%)
Data ex dividendo18 ott 2022
Stima target 1AN/D
  • Adnkronos

    Piazza Affari recupera e chiude positiva

    (Adnkronos) - Partita in rosso, Piazza Affari è riuscita a chiudere la seduta di poco sopra la parità grazie ai rialzi registrati tra i titoli del comparto bancario. In attesa di notizie da Washington, dove domani la Federal Reserve dovrebbe annunciare l’incremento del tasso sui Fed Funds di 25 punti base, tra gli operatori c’è ottimismo sui negoziati tra Mosca e Kiev. La riscossa del Ftse Mib, che dopo un minimo a 22.928,77 punti ha chiuso a 23.499,86 punti (+0,31%), è stata guidata dai titoli

  • Finanza.com

    Worldline, Roberto Galati nominato Managing Director per la divisione MS – Global Sales & Verticals Italy

    Worldline – società internazionale leader in Europa nel settore dei pagamenti e dei servizi transazionali e quarto player a livello mondiale - annuncia la nomina di Roberto Galati in qualità di Managing Director per la divisione “Merchant Services – Global Sales & Verticals” che opera sul mercato italiano. Il manager, con un’importante esperienza nel settore dei pagamenti elettronici, guiderà la divisione di Worldline nella sua continua espansione e crescita con l’obiettivo di rafforzare il port

  • Adnkronos

    Il crollo delle banche fa perdere il 6% al Ftse Mib

    (Adnkronos) - Con l'escalation della tensione, i russi hanno occupato la città di Kherson e preso il controllo della maggiore centrale nucleare d’Europa ad Enerhodar, i listini azionari europei hanno messo a segno un finale di settimana decisamente negativo. Dopo i downgrade a “junk” da parte delle agenzie Fitch e Moody’s, è arrivato anche il giudizio di S&P, che ha ridotto i propri rating sovrani a lungo termine in valuta estera e locale sulla Russia a “CCC-” da”’BB+” e ”BBB-” (CreditWatch con