Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.850,97
    -182,70 (-0,54%)
     
  • Nasdaq

    14.158,43
    +118,75 (+0,85%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0084 (-0,70%)
     
  • BTC-EUR

    31.802,32
    -964,16 (-2,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    936,64
    -33,24 (-3,43%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.224,49
    +0,79 (+0,02%)
     

ESCLUSIVA-Hyundai taglierà linea motori a combustione, investirà in elettrico - fonti

·1 minuto per la lettura
Logo Hyundai presso lo stand dell'azienda durante il North American International Auto Show di Detroit

di Gilles Guillaume e Heekyong Yang

PARIGI/SEUL (Reuters) - Hyundai Motor Group ridurrà il numero dei modelli con motore a combustione della sua line, allo scopo di ottenere maggiori risorse da investire nei veicoli elettrici (Ev), secondo due persone vicine alla casa automobilistica coreana.

L'iniziativa comporterà una riduzione del 50% dei modelli con motore alimentato da combustibili fossili, secondo una delle fonti, secondo la quale la strategia è stata approvata dal management a marzo.

"Si tratta di un'importante mossa di business, che prima di tutto consente di liberare risorse per ricerca e sviluppo per potersi concentrare sul resto: motori elettrici, batterie, celle a combustibile", secondo la fonte, che non ha fornito le tempistiche del piano.

Sebbene Hyundai non abbia risposto alle domande di Reuters sui progetti per i modelli con motore a combustione, ha spiegato via mail di stare accelerando l'adozione dei veicoli eco-friendly, come quelli con celle combustibili a idrogeno e i modelli elettrici a batteria.

La casa automobilistica ha affermato di voler espandere gradualmente l'offerta di veicoli elettrici a batteria nei mercati chiave di Stati Uniti, Europa e Cina, con l'obiettivo della piena elettrificazione entro il 2040.

Hyundai Motor Group, che controlla Hyundai Motor Co, Kia Corp e Genesis, punta a vendere un milione di auto elettriche all'anno entro il 2025 per raggiungere una quota del 10% nel mercato globale dei veicoli elettrici.

A causa dell'inasprimento del target delle emissioni di Co2 in Europa e in Cina, tutte le principali case automobilistiche stanno accelerando il passaggio ai veicoli elettrici.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli