Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.212,96
    +575,77 (+1,76%)
     
  • Nasdaq

    12.131,13
    +390,48 (+3,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    115,07
    +0,98 (+0,86%)
     
  • BTC-EUR

    27.027,86
    +22,87 (+0,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    625,79
    -3,71 (-0,59%)
     
  • Oro

    1.857,30
    +3,40 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0739
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.158,24
    +100,40 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0271
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3655
    -0,0046 (-0,33%)
     

Gazprom non spedirà più gas tramite gasdotto Yamal in Polonia

Il logo Gazprom e una miniatura di un gasdotto

(Reuters) - Il gigante energetico russo Gazprom ha comunicato che non sarà più in grado di esportare gas attraverso la Polonia tramite il gasdotto Yamal-Europe, dopo che Mosca ha imposto sanzioni contro l'azienda che gestisce la sezione polacca del gasdotto.

"È stato applicato un divieto sulle transazioni e sui pagamenti a entità sottoposte a sanzioni", si legge in un comunicato della società. "Per Gazprom questo implica un divieto sull'utilizzo del gasdotto di proprietà di EuRoPol GAZ per trasportare il gas russo attraverso la Polonia".

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli