Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.864,31
    +605,99 (+1,77%)
     
  • Nasdaq

    15.078,41
    +181,56 (+1,22%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1751
    +0,0055 (+0,47%)
     
  • BTC-EUR

    38.208,27
    +1.107,52 (+2,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.125,16
    +16,24 (+1,46%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.463,45
    +67,81 (+1,54%)
     

Renault, carenza chip più grave del previsto in trim3 - Ceo

·1 minuto per la lettura
Il logo Renault su una nuova Renault Megane E-Tech Electric in mostra a Aubervilliers vicino Parigi, Francia

MONACO DI BAVIERA (Reuters) - Il Ceo di Renault, Luca De Meo, ha detto che la situazione relativa alla carenza globale di chip è più difficile del previsto durante il terzo trimestre in corso, aggiungendo che il prossimo trimestre dovrebbe portare qualche miglioramento nonostante la scarsa visibilità.

In un'intervista a Reuters TV, De Meo ha detto che la casa automobilistica francese si atterrà alle precedenti previsioni di un taglio alla produzione di 200.000 auto nel 2021 a causa della carenza di semiconduttori.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli