Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.090,91
    -171,31 (-1,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Ue, liquidità per aziende energetiche grazie a nuove regole aiuti Stato

Bandiere dell'Unione europea davanti alla sede della Commissione europea a Bruxelles.

BRUXELLES (Reuters) - Gli Stati membri dell'Ue possono fornire garanzie pubbliche con copertura superiore al 90% come garanzia finanziaria per le aziende energetiche colpite dalla guerra in Ucraina, in base a norme più flessibili sugli aiuti di Stato, ha detto la Commissione europea.

Le aziende possono ricevere fino a 2 milioni di euro in aiuti di Stato, un aumento di quattro volte, ha detto l'esecutivo Ue.

Il tetto massimo per il sostegno statale alle imprese del settore agricolo è stato portato a 250.000 euro da 62.000 e per i settori della pesca e dell'acquacoltura a 300.000 euro da 75.000 euro.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)