Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 35 minutes
  • FTSE MIB

    34.284,15
    -85,04 (-0,25%)
     
  • Dow Jones

    40.954,48
    +742,76 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    18.509,34
    +36,77 (+0,20%)
     
  • Nikkei 225

    41.097,69
    -177,39 (-0,43%)
     
  • Petrolio

    81,52
    +0,76 (+0,94%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.168,03
    +973,38 (+1,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.347,31
    +4,99 (+0,37%)
     
  • Oro

    2.478,40
    +10,60 (+0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0946
    +0,0043 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    5.667,20
    +35,98 (+0,64%)
     
  • HANG SENG

    17.739,41
    +11,43 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.893,97
    -53,86 (-1,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8394
    -0,0007 (-0,08%)
     
  • EUR/CHF

    0,9691
    -0,0052 (-0,54%)
     
  • EUR/CAD

    1,4959
    +0,0059 (+0,40%)
     

Usa, inflazione si raffredda a maggio, spesa per consumi in lieve aumento

Negozio di alimentari a Washington

WASHINGTON (Reuters) - L'inflazione statunitense è rimasta stabile a maggio, mentre la spesa dei consumatori è aumentata moderatamente, una tendenza che potrebbe avvicinare la Federal Reserve a iniziare a tagliare i tassi di interesse quest'anno.

La lettura invariata dei prezzi delle spese per consumi personali (Pce) per il mese scorso segue un aumento dello 0,3% non rivisto ad aprile, ha reso noto il dipartimento del Commercio. Su anno l'indice dei prezzi Pce è aumentato del 2,6% dopo il 2,7% di aprile.

Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto che l'indice rimanesse invariato sul mese e aumentasse del 2,6% su base annua.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Andrea Mandalà)