^HSI - HANG SENG INDEX

HKSE - HKSE Prezzo differito. Valuta in HKD.
31.267,17
+301,49 (+0,97%)
Alla chiusura: 4:09PM HKT
Il grafico dei titoli non è supportato dal tuo browser attuale
Chiusura precedente30.965,68
Aperto31.289,08
Volume0
Min-Max giorno31.149,32 - 31.386,81
Intervallo di 52 settimane23.438,86 - 33.484,08
Media Volume2.521.874.456
  • USD in rialzo, con l’attenzione sul discorso della FED di questo pomeriggio
    FX Empirel’altro ieri

    USD in rialzo, con l’attenzione sul discorso della FED di questo pomeriggio

    Il Dollaro recupera durante la sessione asiatica, dopo una battuta d’arresto giovedì, concentrandosi sull’inflazione e sul PIL in uscita dall’Eurozona, dalle chiacchiere della FED e dai dati sull’inflazione del Canada per gennaio.

  • La FED aiuta l’USD, la BCE far� lo stesso?
    FX Empire3 giorni fa

    La FED aiuta l’USD, la BCE far� lo stesso?

    Questa mattina, 癡 proseguita la ripresa del Dollaro mentre i mercati considerano l��ultimo incontro del FOMC come falco assieme agli ultimi dati sull��inflazione e sulla crescita salariale dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna e il verbale della BCE potrebbe fornire un certo supporto al GBP e EUR, sebbene per ora, il biglietto verde sia tornato.

  • Carney, i verbali del FOMC e il PMI guidano GBP, USD ed EUR
    FX Empire4 giorni fa

    Carney, i verbali del FOMC e il PMI guidano GBP, USD ed EUR

    Oggi, il calendario economico è particolarmente folto, con il PMI del settore privato dall’Eurozona e dagli Stati Uniti, il rapporto sull’inflazione della Gran Bretagna e il rilascio dei verbali della riunione del FOMC. Mentre il dollaro è in rialzo, molto dipenderà dai verbali e dal numero di colombe che rimarranno sul campo.

  • I verbali dell’RBA fanno ben poco per il dollaro australiano, con l’USD e i rendimenti in movimento
    FX Empire5 giorni fa

    I verbali dell’RBA fanno ben poco per il dollaro australiano, con l’USD e i rendimenti in movimento

    Il dollaro degli Stati Uniti è il motore di questa mattina, con un aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro a 10 anni che forniscono supporto prima dell’apertura degli Stati Uniti. I dati economici dall’Eurozona forniranno una certa direzione, mentre la RBA sembra pronta per muoversi durante l’anno.

  • Il Dollaro degli Stati Uniti è di nuovo in rosso, con le azioni asiatiche che rimbalzono
    FX Empire10 giorni fa

    Il Dollaro degli Stati Uniti è di nuovo in rosso, con le azioni asiatiche che rimbalzono

    I problemi del dollaro continuano mentre l’attenzione si sposta dall’inflazione e dalla politica monetaria verso il conto corrente e i deficit di bilancio. I dati economici da soli potrebbero non essere sufficienti per il dollaro, specialmente quando l’amministrazione degli Stati Uniti è pronta a discuterne.

  • Il dollaro si muove in ribasso prima dei dati sull’inflazione di gennaio
    FX Empire11 giorni fa

    Il dollaro si muove in ribasso prima dei dati sull’inflazione di gennaio

    Il dollaro degli Stati Uniti si è mosso in ribasso durante la sessione asiatica, poiché l’attenzione si è spostata sui dati sull’inflazione di gennaio di questo pomeriggio che dovrebbero essere deludenti, invertendo il recente cambio di prospettive dopo i dati sulla crescita salariale di gennaio.

  • Azioni in movimento con l��inflazione che guida il GBP
    FX Empire12 giorni fa

    Azioni in movimento con l��inflazione che guida il GBP

    Le azioni asiatiche si muovono in rialzo per un secondo giorno mentre il dollaro si indebolisce, con l��inflazione della Gran Bretagna che guida la sterlina questa mattina, con dati economici meno rilevanti durante il giorno.

  • Il dollaro in ribasso mentre le azioni asiatiche si muovono in rialzo
    FX Empire13 giorni fa

    Il dollaro in ribasso mentre le azioni asiatiche si muovono in rialzo

    I mercati azionari asiatici si sono mossi in rialzo con un dollaro statunitense più debole che allevia il dolore nella sessione asiatica. Con i dati macroeconomici meno rilevanti, l’attenzione si sposterà sui dati sull’inflazione di questa settimana dagli Stati Uniti, con la politica che probabilmente influenzerà la sterlina e l’euro.

  • I mercati azionari nuovamente sotto pressione, con l’attenzione sul GBP
    FX Empire16 giorni fa

    I mercati azionari nuovamente sotto pressione, con l’attenzione sul GBP

    L’attenzione sarà sulla sterlina questa mattina, con statistiche chiave che dovrebbero fornire ulteriori indicazioni dopo le chiacchiere falco di Carney. Nei mercati azionari, è un mare di rosso in Asia, mentre i contratti a termine statunitensi stanno mostrando un cielo più sereno.

  • La BoE e la FED intervengono per guidare GBP e USD
    FX Empire17 giorni fa

    La BoE e la FED intervengono per guidare GBP e USD

    Il rapporto sul commercio in Cina hanno fatto poco per sostenere i mercati azionari mentre il Kiwi è crollato, con i mercati che guardano in vista della decisione della politica monetaria della BoE e al rapporto sull’inflazione. I membri del FOMC che hanno intenzione di intervenire influenzeranno il dollaro e i rendimenti questo pomeriggio.

  • Il dollaro Kiwi fa un passo falso con la Fed che guiderà l’USD
    FX Empire18 giorni fa

    Il dollaro Kiwi fa un passo falso con la Fed che guiderà l’USD

    I mercati azionari asiatici si riprendono, ad eccezione dei mercati cinesi, mentre le valute legate alle materie prime sono in difficoltà nella prima parte della giornata. L’attenzione si concentrerà sui membri del FOMC. Dudley ed Evans che dovrebbero intervenire oggi, con qualsiasi commento falco che potrà favorire la volatilità sui mercati.

  • I mercati azionari e l’AUD si muovono in ribasso, con tutti gli occhi sull’USD
    FX Empire19 giorni fa

    I mercati azionari e l’AUD si muovono in ribasso, con tutti gli occhi sull’USD

    I mercati azionari hanno continuato a scivolare questa mattina, con la domanda di Yen e Dollaro in aumento durante la sessione. Il resto della giornata potrebbe essere più leggero, ma i commenti dei membri del FOMC potrebbero spronare altre offerte per il dollaro più tardi.

  • FX Empire20 giorni fa

    Le azioni si muovono con la politica per guidare USD, GBP e EUR

    La minaccia di un blocco delle attività governative degli Stati Uniti potrebbe influenzare il dollaro, mentre Theresa May e la Brexit influenzano i progressi della sterlina e della Merkel sulla formazione di una grande coalizione che sostenga l’euro, con le statistiche di oggi un’altra cosa a prendere in considerazione mentre il movimento del mercato azionario continua per la seconda settimana.

  • NFP e crescita dei salari guidano USD e rendimenti
    FX Empire23 giorni fa

    NFP e crescita dei salari guidano USD e rendimenti

    Oggi è tutto incentrato sul Dollaro, con una crescita salariale e le buste paga dei settori non agricoli di oggi pomeriggio, con numeri positivi che dovrebbero assicurare una mossa nel mese di marzo da parte della FED e un possibile 4 innalzamento per il 2018.

  • Dati della Cina deludono con la FED incapace di rianimare il dollaro
    FX Empire24 giorni fa

    Dati della Cina deludono con la FED incapace di rianimare il dollaro

    La debolezza del dollaro è proseguita durante la sessione asiatica, con preoccupazioni per il tetto del debito pubblico e l’estensione del finanziamento che ha oscurato una FED più aggressiva. Mentre l’attività del settore manifatturiero è stata positiva nel mese di gennaio, i dati della Cina hanno deluso l’Hang Seng e il CSI300, mentre le altre major hanno trovato sollievo dai rendimenti del Tesoro.

  • Trump provoca i tori del dollaro in vista del discorso sullo stato dell’Unione di oggi
    FX Empire26 giorni fa

    Trump provoca i tori del dollaro in vista del discorso sullo stato dell’Unione di oggi

    Il dollaro USA sta trovando supporto e l’aumento dei rendimenti del Tesoro sta creando scompiglio nei mercati azionari prima del discorso sullo stato dell’Unione di stasera e della decisione di politica monetaria e della dichiarazione sui tassi di domani del FOMC. I dati includono la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti, insieme al rapporto sul PIL del quarto trimestre dell’Eurozona di questa mattina.

  • I dati sull’inflazione faranno rivivere il dollaro?
    FX Empire27 giorni fa

    I dati sull’inflazione faranno rivivere il dollaro?

    I dati sull’inflazione degli Stati Uniti sarà il dato principale odierno, poiché i mercati cercheranno qualsiasi motivo per la FED di iniziare a prendere una posizione più aggressiva sulla politica monetaria prima della decisione del tasso di interesse di mercoledì e della dichiarazione sui tassi.

  • FX Empiremese scorso

    I dati del PIL del quarto trimestre potrebbero non essere sufficienti per il dollaro

    I guai per il dollaro continuano, con i tentativi di Trump di convincere i mercati del desiderio di un dollaro forte. I numeri del PIL della Gran Bretagna e degli Stati Uniti saranno al centro dell’attenzione, con Carney che dovrebbe intervenire più tardi nel corso della giornata.

  • Mnuchin affonda il dollaro, come reagiranno Draghi e EUR?
    FX Empiremese scorso

    Mnuchin affonda il dollaro, come reagiranno Draghi e EUR?

    Il sentimento di debolezza del dollaro potrebbe essere appena diventato un sentimento di crollo, con Mnuchin che ha dato il via a quello che potrebbe diventare un altro modo di valuta. Le economie delle esportazioni hanno visto le loro valute crescere ai massimi pluriennali e le rispettive banche centrali potrebbero rispondere nel tentativo di evitare di annullare tutto il lavoro svolto dal GFC.

  • USD viene messo sotto pressione, con i dati che mettono in primo piano l’euro e la sterlina
    FX Empiremese scorso

    USD viene messo sotto pressione, con i dati che mettono in primo piano l’euro e la sterlina

    Il dollaro ha continuato a scivolare durante la sessione asiatica, con il sentimento che continua a indebolirsi nei mercati. È improbabile che dati economici nel corso del giorno aiutino il dollaro in vista della conferenza stampa di domani della BCE.

  • La BoJ tiene con le azioni in movimento, mentre l’USD lotta
    FX Empiremese scorso

    La BoJ tiene con le azioni in movimento, mentre l’USD lotta

    La BoJ rimane ferma sulla politica, sostenendo un altro rally del mercato azionario, mentre continuano i problemi del dollaro statunitense, con il voto del Senato per estendere i finanziamenti governativi che facendo ben poco per cambiare il sentimento nei confronti del biglietto verde.

  • Capitol Hill e USD sotto i riflettori, mentre l’SDP salva la giornata per l’euro
    FX Empiremese scorso

    Capitol Hill e USD sotto i riflettori, mentre l’SDP salva la giornata per l’euro

    La sessione asiatica in gran parte ha spazzato via l’impasse di Capitol Hill con una mancanza di dati che forniscono poca direzione ai mercati. Per l’EUR, sono importanti i colloqui di coalizione e per il GBP è la Brexit, quindi gli eventi politici saranno fondamentali per tutto il giorno e la settimana.

  • Le vendite al dettaglio in Gran Bretagna guidano la sterlina, con l’USD nelle mani del Senato
    FX Empiremese scorso

    Le vendite al dettaglio in Gran Bretagna guidano la sterlina, con l’USD nelle mani del Senato

    Il dollaro Kiwi ha ottenuto un altro successo dopo dicembre. La crescita della produzione manifatturiera è rallentata al livello più basso da dicembre 2012, con le vendite al dettaglio in Gran Bretagna che guidano la sterlina. Per il dollaro, è tutto nelle mani del Senato con un blocco delle attività governative probabilmente alle porte.

  • I dati sull’occupazione fanno poco per l’AUD, con il dollaro in ribasso
    FX Empiremese scorso

    I dati sull’occupazione fanno poco per l’AUD, con il dollaro in ribasso

    Il dollaro statunitense continua a lottare per la direzione, con il dollaro che restituisce alcuni dei guadagni di mercoledì con i dati di oggi che dovrebbero essere negativi per il dollaro

  • FX Empiremese scorso

    Fiducia dei consumatori fa muovere in rialzo l’AUD, con BoC e Loonie in primo piano

    Il dollaro degli Stati Uniti trova la sua strada dopo un crollo iniziale durante la sessione asiatica, anche se il modo in cui il dollaro progredirà sarà nelle mani del Congresso, con i mercati che guardano in avanti in vista della decisione sul tasso di interesse della Banca del Canada.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità