S - Sprint Corporation

NYSE - NYSE Prezzo differito. Valuta in USD.
6,73
-0,05 (-0,74%)
Alla chiusura: 4:01PM EDT
Il grafico dei titoli non è supportato dal tuo browser attuale
Chiusura precedente6,78
Aperto6,79
Denaro0,00 x 28000
Lettera0,00 x 29200
Min-Max giorno6,67 - 6,82
Intervallo di 52 settimane5,44 - 8,06
Volume9.838.724
Media Volume17.066.320
Capitalizzazione27,545B
Beta (3 anni con pagamento mensile)0,04
Rapporto PE (ttm)N/D
EPS (ttm)-0,55
Prossima data utili29 ott 2019 - 4 nov 2019
Rendimento e dividendo (forward)N/D (N/D)
Data ex dividendo2007-12-05
Stima target 1A6,81
I prezzi di scambio non provengono da tutti i mercati
  • Askanews

    Giustizia Usa approva fusione T-Mobile e Sprint da... -2-

    New York, 26 lug. (askanews) - T-Mobile e Sprint hanno oltre 80 milioni di clienti negli Stati Uniti, contro i circa 100 milioni di AT&T, il primo operatore del Paese. Per ottenere il via libera, le due società hanno ceduto parti delle loro attività all'operatore di Tv satellitare Dish Network, creando le basi per un quarto operatore di telefonia mobile. La fusione potrebbe ancora essere bloccata dalle cause legali intentate da 13 Stati, che credono che l'accordo possa danneggiare i consumatori.

  • Reuters

    Borsa Tokyo chiude in calo, tensioni Usa-Cina penalizzano tecnologici

    La borsa di Tokyo ha perso terreno dopo che le tensioni sul commercio tra Cina e Stati Uniti hanno appesantito i titoli tecnologici, mentre uno dei pesi massimi dell'indice, SoftBank Group, ha lasciato ...

  • Askanews

    Autorità comunicazioni Usa verso ok a fusione T-Mobile e Sprint

    L'accordo vale 26,5 miliardi di dollari

  • Finanza.com

    Banche avanti tutta dopo JPM e parole Massiah, Banco BPM e UBI guidano rally

    Sprint violento a Piazza Affari dei titoli del settore bancario. In prima posizione Banco BPM con un +4,68% seguito a ruota da UBI Banca con +4,58%. Molto bene anche le big Unicredit e Intesa con rialzi di oltre il 3%. E' partita sotto i migliori auspici l'earning season statunitense con i conti record di JP Morgan. Il mercato guarda anche alle dichiarazioni sul fronte M&A da parte di UBI Banca, tra le quattro principali indiziate a far parte del processo di consolidamento del settore. ...

  • Finanza.com

    Ftse Mib chiude l’ottava sui massimi, sprint delle banche. Azimut e Stm concedono il bis

    Netta prevalenza degli acquisti oggi a Piazza Affari. L'indice Ftse Mib ha chiuso l’ultima seduta della settimana con un balzo dell’1,26% a quota 19.810 punti, agganciando i massimi a oltre tre mesi. L’umore dei mercati non è stato offuscato dal calo dell'indice Ifo, che misura la fiducia degli imprenditori tedeschi. Il dato relativo al mese di gennaio si è attestato a 99,1 punti contro i 101 punti del mese precedente. Il mercato si attendeva un dato a quota 100,7 punti. Si tratta della lettura più bassa da quella di febbraio 2016. ...

  • Finanza.com

    Juventus debutta con il botto (+7%) nel gotha del Ftse Mib

    Sprint fino a quasi +7% a quota 1,123 euro per il titolo Juventus nel giorno del suo debutto tra le 40 maggiori società di Piazza Affari. Da oggi infatti è effettivo l'ingresso della Juventus nell'indice Ftse Mib. Da inizio anno il titolo Juventus segna un progresso del 45%, tra i migliori in Borsa in questo 2018 grazie anche all’effetto dell’acquisto di Cristiano Ronaldo. ...

  • Finanza.com

    Sprint di Amplifon (+3,8%) e Juventus (+2,7%) al debutto sul Ftse Mib

    Sprint di Amplifon (+3,8%) e Juventus (+2,7%) al debutto sul Ftse Mib

  • Tregua sui dazi, Borse in rally 
    Adnkronos

    Tregua sui dazi, Borse in rally 

    Le Borse europee sono in netto rialzo, con acquisti che spingono l'indice anche oltre i due punti percentuali dopo la "tregua" commerciale di novanta giorni raggiunta da Cina e Usa a margine dei lavori del G20, a Buenos Aires. Il Ftse Mib milanese guadagna oltre il 2,3% a 19.622 punti, Francoforte avanza del 2,7% a 11.563 punti. Sprint anche sulla Borsa di Londra (+2,17%), sui listini di Parigi (+2,2%) e di Madrid (+1,7%).  

  • Finanza.com

    Piazza Affari ruggisce in avvio, banche in recupero. Bene Generali in scia a nuovo piano

    Sprint in avvio di giornata per Piazza Affari nel giorno del pronunciamento dell'UE sulla legge di bilancio dell'Italia. L'indice Ftse Mib, scivolato ieri sui minimi annui, segna un progresso dell'1,17% a quota 18.690 punti. Una spinta arriva dal settore bancario in ripresa grazie al restringimento dello spread sotto i 315 pb dopo che ieri aveva toccato nel corso della giornata un picco a 336 pb. Spicca Banco Bpm che sale dui oltre il 5%, +21,5% per Unicredit e +2,18% per Intesa Sanpaolo. ...

  • Finanza.com

    Piazza Affari chiude in volata (+2,23%), Manovra spinge le utility. Exploit di Prysmian e Ferrari

    Sprint per Piazza Affari che trova sponda nel veloce dello spread tornato sotto la soglia critica dei 300 punti base. Il Ftse MIb ha chiuso sui massimi di giornata a quota 19.717 punti (+2,23%). Ieri sera è giunto il via libera del Consiglio dei ministri al decreto fiscale e alla manovra. Alla fine del CdM il presidente del Consiglio ha reso noto che il Documento programmatico di bilancio, Draft Budgetary Plan, è stato inviato a Bruxelles. La manovra vale 37 miliardi di euro con la conferma di tutte le principali misure (reddito di cittadinanza, quota 100, flax tax per partite Iva). ...

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità