Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.156,69
    +265,67 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.113,79
    +226,34 (+1,90%)
     
  • Nikkei 225

    27.685,47
    -8,18 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0732
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    21.636,31
    +95,52 (+0,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    534,56
    +8,61 (+1,64%)
     
  • HANG SENG

    21.298,70
    +76,54 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.164,00
    +52,92 (+1,29%)
     

Immacolata, 12 milioni di italiani in viaggio: stimato giro d’affari di 4 miliardi

Grandvalira Ski Resort. Soldeu-El Tarter Area. Pyrenees. Andorra.
Immacolata, 12 milioni di italiani in viaggio: stimato giro d’affari di 4 miliardi

Sono tanti gli italiani che in vista del ponte dell’Immacolata sono pronti a concedersi una gita fuori porta: ecco dove andranno.

VIDEO - Turismo: 50% italiani punta a viaggiare di più nel 2023

Dall’indagine di Federalberghi si stima che saranno ben 12 milioni 183mila gli italiani in viaggio per il ponte dell'Immacolata.

LEGGI ANCHE: Caro Natale, dall'albero al panettone prezzi alle stelle: l'allarme

La maggior parte degli italiani in partenza (94,1%) resterà nel nostro Paese. Solo il 5,9% andrà all'estero (in calo rispetto al 7,7% dell’anno precedente). I turisti, inoltre, prediligeranno viaggi brevi: il 70,2% di chi sceglierà il Belpaese, infatti, resterà nella regione di residenza.

LEGGI ANCHE: Caro prezzi, il 51% degli italiani tagliano la spesa: ecco a cosa rinunciano

Nonostante i costi in rialzo, le mete più gettonate saranno la montagna (28,5%), le località d'arte (27,8%) e il mare (13,1%). Seguono i laghi (5,3%) e le terme (5%). Chi sceglie di andare all’estero preferisce le grandi capitali europee (76,5%). In totale, si stima un giro di affari di circa 4,14 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE: Risparmio energetico, attenzione alle multe: come usare in sicurezza camini e pellet

I dati attestano quindi una ripresa del turismo e a commentare la notizia è il ministro Daniela Santanchè: “I dati mettono in luce, ancora una volta, quanto il turismo sia trainante per l'economia italiana e sottolineano un importante driver nelle scelte degli italiani. La maggioranza, infatti, sceglie proprio il Belpaese per trascorrere le proprie vacanze".

Quindi ha sottolineato: "Optare per il turismo interno, quello di prossimità, significa non solo (ri)scoprire l'Italia più autentica, più vera, fatta di tanti luoghi meravigliosi che stanno proprio qui, dietro l'angolo, e che troppo spesso sono stati trascurati in favore di mete in apparenza più vistose e attraenti. Significa anche, e soprattutto, alimentare le tante realtà, piccole e grandi, che contribuiscono sensibilmente allo sviluppo dell'intera industria nazionale del turismo. Significa creare lavoro e occupazione, generare valore per l'Italia, per la nostra economia, e sostenere quella che dobbiamo e vogliamo impegnarci a rendere la prima azienda della nostra nazione: il turismo".

GUARDA ANCHE - Chi è Daniela Santanchè, la nuova ministra del Turismo

Alle sue parole fanno eco quelle del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, il quale ha dichiarato: "Grazie a un calendario favorevole, con la festività dell'8 dicembre che cade nella giornata di giovedì, molti italiani potranno concedersi una meritata vacanza. Ma il Ponte dell'Immacolata è importante per tutta la comunità, perché genera un contributo importante per lo sviluppo del pil e dell'occupazione".

Tuttavia, avverte: "Non saremo altrettanto fortunati, invece, in occasione delle festività natalizie. Sia il 25 dicembre sia l’1 gennaio 2023, infatti, coincidono con la domenica. Da questo punto di vista, seppure soddisfatti della performance di questo ponte lungo, siamo prudenti nel cantar vittoria, in attesa di verificare che cosa accadrà in occasione del Natale".