Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • Dow Jones

    40.476,05
    +60,61 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    18.031,86
    +24,29 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    39.594,39
    -4,61 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0855
    -0,0038 (-0,3474%)
     
  • BTC-EUR

    60.694,56
    -1.466,56 (-2,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.360,28
    -24,98 (-1,80%)
     
  • HANG SENG

    17.469,36
    -166,52 (-0,94%)
     
  • S&P 500

    5.568,24
    +3,83 (+0,07%)
     

Borsa Europa in rialzo su ottimismo tassi, focus su elezioni britanniche

Il grafico del DAX, l'indice dei prezzi delle azioni tedesche, alla borsa di Francoforte

(Reuters) - Le borse europee guadagnano terreno in un clima di ottimismo sui tagli dei tassi di interesse statunitensi a seguito di dati economici deboli. In rialzo la Borsa di Londra mentre nel Regno Unito si sono aperti i seggi per le elezioni che secondo i sondaggi dovrebbero portare a una vittoria storica del partito laburista.

Alle 10,40 l'indice paneuropeo STOXX 600 avanza dello 0,5%, guidato da un rialzo dell'1,3% del settore automobilistico.

Il sottoindice è sostenuto dalla tedesca Continental che balza del 9,8% ai massimi di tre settimane.

L'indice britannico FTSE 100 guadagna lo 0,8%, con i mercati che attendono di vedere quanto sarà ampia la maggioranza conquistata dal Partito Laburista.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

La borsa francese avanza per il secondo giorno con un rialzo dello 0,7% in seguito all'intensificarsi degli sforzi degli oppositori del Rassemblement National (Rn) per impedire al partito di estrema destra di salire al potere.

La britannica Smith & Nephew sale del 6,7% dopo che l'investitore attivista Cevian Capital ha comunicato di detenere una partecipazione del 5% nel produttore di apparecchiature mediche.

Il gruppo farmaceutico tedesco Redcare Pharmacy strappa del 9,7% sulla scia di un aumento del 33% delle vendite preliminari del secondo trimestre.

Roche cede invece il 2,2% dopo aver annunciato l'intenzione di interrompere il test di un farmaco sperimentale contro il cancro ai polmoni a causa di risultati poco brillanti.

Pluxee crolla del 10,5% dopo che ieri la società di voucher e benefit ha annunciato vendite del terzo trimestre in Europa più deboli del previsto.

Ericsson scivola dell'1,4% dopo aver registrato un'altra svalutazione di 11,4 miliardi di corone svedesi (1,09 miliardi di dollari) nel secondo trimestre del 2024.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Sabina Suzzi)