Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 1 hour 15 minutes
  • FTSE MIB

    34.436,14
    +66,95 (+0,19%)
     
  • Dow Jones

    41.084,68
    +130,20 (+0,32%)
     
  • Nasdaq

    18.087,11
    -422,23 (-2,28%)
     
  • Nikkei 225

    41.097,69
    -177,39 (-0,43%)
     
  • Petrolio

    82,22
    +1,46 (+1,81%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.298,25
    +1.265,18 (+2,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.354,36
    +12,04 (+0,90%)
     
  • Oro

    2.481,00
    +13,20 (+0,53%)
     
  • EUR/USD

    1,0936
    +0,0033 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    5.606,71
    -60,49 (-1,07%)
     
  • HANG SENG

    17.739,41
    +11,43 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.901,73
    -46,10 (-0,93%)
     
  • EUR/GBP

    0,8397
    -0,0003 (-0,04%)
     
  • EUR/CHF

    0,9680
    -0,0063 (-0,65%)
     
  • EUR/CAD

    1,4950
    +0,0050 (+0,33%)
     

Vistra conquista l’S&P 500: le ragioni del trionfo

Vistra conquista l’S&P 500: le ragioni del trionfo
Vistra conquista l’S&P 500: le ragioni del trionfo


Sette dei dieci migliori titoli azionari dell'S&P 500 dell'ultimo anno appartengono al settore tecnologico. Non sorprende che Nvidia Corp. (NASDAQ:NVDA) e Super Micro Computer, Inc. (NASDAQ:SMCI) facciano parte di questa lista, ma ciò che potrebbe sorprendere di più è una società non tecnologica in cima alla classifica.

In cima alla classifica dell'S&P 500

Vistra Corp. (NYSE:VST), azienda di servizi pubblici con sede a Irving (Texas, Stati Uniti), ha guadagnato oltre il 250% nell'ultimo anno ed è la società con le migliori performance in termini di rendimenti dell'S&P 500.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il colosso dell'intelligenza artificiale Nvidia, che cavalca l'onda del momentum generato da questa tecnologia, e il produttore di server per IA Super Micro hanno ottenuto rispettivamente la seconda e la terza posizione, con guadagni rispettivamente del 239% e 203%.

<em>Fonte: Benzinga Pro</em>
Fonte: Benzinga Pro

Il trend positivo è proseguito quest'anno. Vistra, un'aggiunta relativamente nuova all'indice S&P 500, ha registrato un incremento da inizio anno del 138%, pur sottoperformando rispetto a Super Micro (+197%) e Nvidia (+159%).

Il titolo non convince Jim Cramer

Nonostante la performance, Vistra non ha convinto Jim Cramer, presentatore del programma di CNBC 'Mad Money'. Nel segmento Lightning Round del suo programma trasmesso a metà giugno, ha afferamto che Vistra è un titolo momentum.

"I titoli momentum non possono resistere a quel tipo di calo", ha detto, riferendosi all'arretramento osservato sul titolo dal massimo di 107,24 dollari raggiunto il 28 maggio.

Detto ciò, Cramer intravede comunque alcuni aspetti positivi: "Penso che sia il punto di forza del mercato dell'energia", ha detto, aggiungendo tuttavia che preferisce Constellation Energy Corporation (NYSE:CEG) rispetto a Vistra.

Una settimana dopo, mentre esaminava la performance dell'indice S&P 500 per la prima metà dell'anno e le azioni che hanno contribuito al suo rialzo, Cramer si è mostrato leggermente più ottimista. Ha spiegato che il rialzo di Vistra è dovuto all'enorme richiesta di energia da parte di tutti i nuovi data center attualmente in costruzione.

Ha aggiunto che l'azienda è unica in quanto possiede diverse centrali nucleari, attualmente l'unico modo per ottenere energia pulita affidabile su larga scala.

Leggi anche: Pre-market: 5 titoli da monitorare oggi, 5 luglio 2024

Le prospettive di Vistra

Vistra è un'azienda integrata di vendita al dettaglio di elettricità e generazione di energia che fornisce energia a clienti, aziende e comunità in tutti gli Stati Uniti, dalla California al Maine. La società, che appartiene alla lista Fortune 500, opera in 20 Stati USA e nel Distretto di Columbia.

Vistra è anche uno dei maggiori generatori di energia competitivi negli Stati Uniti, con una capacità di circa 37.000 megawatt alimentati da un portafoglio diversificato di impianti a gas naturale, nucleare, solare e di stoccaggio energetico a batteria.

Inoltre, Vistra possiede e gestisce il sistema di stoccaggio energetico da 750 MW/3.000 MWh a Moss Landing, in California.

I risultati del primo trimestre dell'azienda, pubblicati all'inizio di maggio, hanno mostrato che l'EBITDA rettificato relativo alle attività correnti è stato di 813 milioni di dollari, quasi il 50% in più rispetto all'anno precedente. Come suggerito da Cramer, l'opportunità dei data center potrebbe avere un effetto positivo sul fatturato.

Il prezzo obiettivo medio degli analisti per Vistra, secondo i dati compilati da TipRanks, è di 108,17 dollari, il che suggerisce un potenziale rialzo di circa il 18%.

La società texana paga regolarmente dividendi, con l'ultimo dividendo trimestrale pari a 0,2175 dollari.

Vistra ha chiuso la sessione di mercoledì con un aumento del 4,58% a 91,72 dollari, secondo i dati di Benzinga Pro.

Immagine cortesia di Shutterstock

Leggi anche: Il gestore risponde: quando comprare di nuovo Tesla


Per ulteriori aggiornamenti su questo argomento, aggiungi Benzinga Italia ai tuoi preferiti oppure seguici sui nostri canali social: X e Facebook.


Ricevi informazioni esclusive sui movimenti di mercato 30 minuti prima degli altri trader

La prova gratuita di 14 giorni di Benzinga Pro, disponibile in inglese, ti permette di accedere ad informazioni esclusive per poter ricevere segnali di trading utilizzabili prima di milioni di altri trader. CLICCA QUI per iniziare la prova gratuita.

Continua a leggere su Benzinga Italia