Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 1 hr 39 mins
  • FTSE MIB

    34.583,71
    +123,19 (+0,36%)
     
  • Dow Jones

    39.448,45
    -222,59 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    16.887,93
    +86,38 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,45
    +0,88 (+1,13%)
     
  • BTC-EUR

    62.685,68
    -1.557,19 (-2,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.494,27
    -8,40 (-0,56%)
     
  • Oro

    2.367,50
    -25,40 (-1,06%)
     
  • EUR/USD

    1,0835
    +0,0008 (+0,0759%)
     
  • S&P 500

    5.311,13
    +4,12 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.053,20
    +28,03 (+0,56%)
     
  • EUR/GBP

    0,8522
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9909
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4825
    +0,0009 (+0,06%)
     

Borsa Milano in moderato rialzo con banche e energia

L'edificio della Borsa di Milano nel centro di Milano

MILANO (Reuters) - Avvio in moderato rialzo per Piazza Affari grazie ad alcuni titoli dell'energia e al comparto finanziario, in un contesto europeo poco mosso, segnato dalla chiusura della borsa di Londra.

Intorno alle 9,30 l'indice Ftse Mib sale dello 0,55%.

La forza del greggio, dopo l'aumento dei prezzi dell'Arabia Saudita e le sempre più scarse prospettive di tregua a Gaza, spinge Saipem (+2,4%) e Tenaris (+1,9%). Più tranquilla Eni con +0,4%.

Vivaci le banche guidate dal +2,2% di Intesa Sanpaolo, che rimbalza dopo il -3% archiviato venerdì dopo i conti trimestrali in una seduta pesante per tutto il comparto.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

In recupero anche Banco Bpm e Mps che avevano lasciato sul terreno rispettivamente il 2,9% e il 5%.

In calo Stellantis (-0,6%), cede lo 0,7% Amplifon che oggi annuncia la trimestrale.

(Claudia Cristoferi, editing Sabina Suzzi)