Annuncio pubblicitario

Italia, tasso disoccupazione maggio stabile a 6,8% - Istat

La bandiera italiana nei pressi dell'Altare della Patria a Roma

MILANO (Reuters) - A maggio, rispetto al mese precedente, diminuiscono gli occupati, rimangono stabili i disoccupati e aumentano gli inattivi in Italia, mentre il tasso di disoccupazione si stabilizza eguagliando i minimi da settembre 2008.

Secondo i dati diffusi stamani da Istat, nel mese in esame si attesta al 6,8%, sullo stesso livello di aprile mese in cui è stato rivisto a 6,8% (da 6,9%), contro attese a 6,9%.

Nella fascia di età 15-24 anni, l'incidenza dei giovani disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro sale al 20,5% dal 20,4% (rivisto).

"A maggio, dopo tre mesi di crescita, l'occupazione registra una diminuzione che coinvolge i dipendenti a termine. Prosegue invece la crescita dei dipendenti permanenti", commenta l'Istituto nella nota a corredo dei numeri.

L'occupazione diminuisce (-0,1%, pari a -17mila unità) con il relativo tasso che scende al 62,2% dal 62,3%.

Il tasso di inattività sale al 33,1% dal 33,0%.

(Sara Rossi, editing Cristina Carlevaro)