Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 6 hrs 3 mins
  • FTSE MIB

    34.380,31
    -257,44 (-0,74%)
     
  • Dow Jones

    40.358,09
    -57,35 (-0,14%)
     
  • Nasdaq

    17.997,35
    -10,22 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    39.154,85
    -439,54 (-1,11%)
     
  • Petrolio

    77,60
    +0,64 (+0,83%)
     
  • BTC-EUR

    61.285,43
    -477,20 (-0,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.368,32
    +2,42 (+0,18%)
     
  • Oro

    2.412,40
    +5,10 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0840
    -0,0018 (-0,1626%)
     
  • S&P 500

    5.555,74
    -8,67 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    17.311,05
    -158,31 (-0,91%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.869,39
    -47,41 (-0,96%)
     
  • EUR/GBP

    0,8406
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9625
    -0,0044 (-0,45%)
     
  • EUR/CAD

    1,4947
    -0,0009 (-0,06%)
     

Borsa, Vegas: crescita P/E su scia QE Bce potrebbe segnalare rischio bolle speculative

RHO (Milano) (Reuters) - Il programma di quantitative easing (QE) avviato dalla Bce ha portato sul mercato un'enorme liquidità e il conseguente aumento del rapporto prezzo/utili (P/E) delle società quotate potrebbe rappresentare un segnale di rischio di bolle speculative. E' quanto affermato dal presidente di Consob Giuseppe Vegas durante l'incontro annuale con il mercato finanziario, che quest'anno si tiene all'interno di Expo. "L'enorme liquidità affluita sui mercati borsistici ha contribuito a innalzare in maniera repentina il valore dei corsi azionari", ha spiegato Vegas. "In particolare, la crescita del rapporto prezzo/utili potrebbe rappresentare un segnale di rischio circa la possibilità che si formino bolle speculative", ha concluso. (Elisa Anzolin, Paola Arosio) Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia