Italia markets open in 3 hours 34 minutes
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.150,71
    -534,66 (-1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2076
    +0,0035 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    45.191,10
    -2.132,53 (-4,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.241,94
    -57,01 (-4,39%)
     
  • HANG SENG

    29.121,91
    +15,76 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Covid, cartello in un palazzo segnala una famiglia positiva: "Siamo tornati alla peste"

·1 minuto per la lettura
(Foto Facebook)
(Foto Facebook)

"Cosa dicevamo un anno fa? Ne usciremo migliori. Sicuri? Questo è quello che accade all'esterno di un condominio. Un cartello scritto da chi pensa che il covid sia un'onta, qualcosa di cui vergognarsi". Ad accompagnare queste parole, la foto pubblicata su Facebook di un cartello con su scritto: "Attenzione, ci sono positivi nel condominio. Massima cautela".

LEGGI ANCHE: Cannavacciuolo: "Ho avuto il covid. Pensavo fossero gli effetti della dieta detox"

Il cartello è apparso in un palazzo di Rozzano, in provincia di Milano. A notarlo e fotografarlo è stata la vicepresidente dell'associazione MultiSolidarietà, Nadia Andrisano. "Una denuncia ai danni dei vicini colpevoli di essere positivi, chiusi in quarantena nella loro casa, che solo per il fatto di esistere, si pensa possano nuocere al prossimo", ha scritto la donna su Facebook. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Vaccini Covid, Curcio: siamo in guerra e servono norme da guerra

Immediate le reazioni del popolo della rete, che si è indignato per l'accaduto. "Siamo tornati ai tempi della peste", ha scritto qualcuno. Ma c'è stato anche chi ha giustificato la cosa come "un modo per far sì che altri possano proteggersi dal contagio". Nadia Andrisano ha subito replicato: "Ho visto altri cartelli nei condomini di Rozzano con scritto: gentili condomini, a seguito delle disposizioni anticovid, si ricorda che corrimano e ascensori potrebbero essere potenzialmente infetti, si consiglia l'uso di guanti e/o la disinfezione delle mani".

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Covid, Rezza: in arrivo nuove indicazioni sulle cure domiciliari

LEGGI ANCHE: I cani possono riconoscere i malati di Covid dall'odore?