Italia markets open in 2 hours 21 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.658,94
    +91,90 (+0,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1851
    +0,0022 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    10.344,10
    +996,70 (+10,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    246,08
    +7,16 (+3,00%)
     
  • HANG SENG

    24.747,93
    +178,39 (+0,73%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Forex, indice dollaro in lieve recupero da minimi, pessima performance yuan

·1 minuto per la lettura
Banconote di dollaro Usa
Banconote di dollaro Usa

(Reuters) - Risale leggermente dai minimi delle ultimi tre settimane l'indice del dollaro sulle principali controparti, mentre per la valuta cinese si prospetta la peggiore performance giornaliera da marzo a questa parte.

La banca centrale cinese ha annunciato sabato l'intenzione di voler modificare il coefficiente sulla riserva degli istituti di credito, intervento, secondo analisti e operatori, mirato a contenere l'eccessivo apprezzamento dello yuan visto di recente.

La valuta cinese ha toccato venerdì il record degli ultimi 17 mesi negli scambi sia on-shone sia off-shore; rispetto a maggio, la risalita nei confronti del biglietto verde risulta pari a circa 6%.

Secondo una nota degli strategist Hsbc, è improbabile che l'intervento della banca centrale cinese riesca comunque a contrastare nel lungo termine la tendenza all'apprezzamento dello yuan nei confronti della valuta Usa.

Simile il parere degli analisti Goldman Sachs, basato sulla prospettiva di un'accelerazione della crescita cinese.

(In redazione a Milano Alessia Pé, Gianluca Semeraro)