Italia markets close in 3 hours 12 minutes
  • FTSE MIB

    23.112,47
    +14,32 (+0,06%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,42
    +0,20 (+0,32%)
     
  • BTC-EUR

    42.365,87
    +700,20 (+1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.035,61
    +40,95 (+4,12%)
     
  • Oro

    1.788,00
    -9,90 (-0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2234
    +0,0066 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.701,38
    -4,61 (-0,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8638
    +0,0038 (+0,44%)
     
  • EUR/CHF

    1,1075
    +0,0047 (+0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5259
    +0,0033 (+0,22%)
     

Petrolio, Previsioni: il prezzo è legato agli hedge fund

James Hyerczyk
·3 minuto per la lettura

Giovedì i futures sul petrolio greggio US West Texas Intermediate e sul benchmark internazionale Brent sono in calo, restituendo alcuni dei guadagni di questa settimana sulle aspettative di una ripresa economica più lenta e sul fatto che la robusta performance del mercato potrebbe indurre produttori come Arabia Saudita e Russia a ridurre la produzione di meno .

Alle 12:47 GMT, i futures sul petrolio greggio WTI di aprile vengono scambiati a $ 58,19, in calo di $ 0,38 o -0,65% e il petrolio greggio di aprile Brent è a $ 61,04, in calo di $ 0,43 o -0,70%. Il Brent sta scendendo dopo aver pubblicato una serie di nove vittorie consecutive, il suo periodo di guadagni più lungo da gennaio 2019. Il WTI potrebbe finire e otto giorni di vittorie consecutive.

Tagli alla produzione dell’OPEC+

Il greggio WTI e Brent sono stati spinti al rialzo per quasi un anno perchè l’OPEC+ ha ridotto la produzione. La recente impennata è stata alimentata dalla decisione dell’Arabia Saudita di tagliare un milione di barili al giorno dalla produzione a partire dal 1  febbraio e fino alla fine di marzo.

L’offerta di greggio USA in calo è di supporto

Le scorte di greggio statunitensi la scorsa settimana sono diminuite per la terza settimana consecutiva, scendendo da 6,6 milioni di barili a 469 milioni di barili, il minimo da marzo, secondo l’Energy Information Administration. Gli analisti in un sondaggio Reuters avevano previsto un aumento di 985.000 barili.

Ottimismo creato dall’introduzione del vaccino, speranze per gli stimoli

Sebbene i tagli alla produzione dell’OPEC + possano aver innescato l’inizio del rally, i prezzi del greggio sono aumentati notevolmente da novembre, quando i governi hanno dato il via alle campagne di vaccinazione per COVID-19, mettendo in atto grandi pacchetti di stimolo per rilanciare l’attività economica.

Previsioni giornaliere

L’azione dei prezzi anticipata suggerisce che alcuni trader potrebbero registrare profitti dopo un forte aumento dei prezzi sulla nozione che i prezzi si sono spostati troppo in avanti e potrebbero indurre i produttori ad aprire un po’ di più i rubinetti.

Nonostante un altro prelievo di scorte di greggio negli Stati Uniti, giovedì WTI e Brent sono scambiati al ribasso. Ciò suggerisce che il mercato è un po’ pesante. Potremmo assistere a un ritiro a breve termine a causa di condizioni tecnicamente ipervendute, ma avremo bisogno di una liquidazione di fondi hedge per ottenere un calo ancora maggiore.

Ciò potrebbe accadere se l’Arabia Saudita o la Russia, o altri alleati dell’OPEC decidessero di alleggerire i tagli alla produzione. In questo momento, ci sono alcune voci sul fatto che i sauditi potrebbero annullare i loro tagli unilaterali alla produzione di febbraio / marzo e che l’OPEC potrebbe segnalare che più produzione tornerà online durante la riunione di marzo.

Se l’OPEC ei suoi alleati decidono di tagliare i tagli alla produzione, gli hedge fund inizieranno a registrare profitti, creando la possibilità di un forte calo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: