Italia Markets closed

Previsioni per il prezzo GBP/USD – La sterlina britannica mostra segni di forza

Christopher Lewis

I mercati attendono le dichiarazioni della Federal Reserve, scenario alquanto comprensibile poiché le valute stanno cercando di coprire le proprie posizioni prima del tempo. Si suppone che la Federal Reserve adotti una posizione estremamente accomodante invitando così il dollaro statunitense a restituite parte dei guadagni. Detto questo, ci sembra opportuno ricordare la situazione Brexit ancora in corso, pertanto, riteniamo che si tratti di una mossa di breve durata. Alla luce di quanto appena detto dovremmo chiederci se la coppia riuscirà o meno ad oltrepassare la significativa resistenza situata alla regione degli 1,2750$.

In uno scenario ribassista, la regione degli 1,25$ dovrebbe fungere da massiccio supporto poiché rappresenta un ampio numero tondo dalla forte pregnanza psicologica che in passato ha già sostenuto il mercato. Detto questo, ci sembra opportuno segnalare come una rottura al di sotto della suddetta regione possa aprire le porte al livello degli 1,2250$. In uno scenario a breve termine, prevediamo un rialzo della coppia, tuttavia, siamo convinti che la volatilità continuerà ad invadere il mercato . Alla luce di quanto appena detto, prevediamo una maggior chiarezza verso la fine della settimana poiché siamo convinti che le ingenti somme di denaro avranno già puntato sulla loro futura direzione.

Una delle ragioni principali che ci spinge a non credere in un rally del mercato come con le altre valute che si muovono contro il dollaro statunitense è la confusione della Brexit. A tale proposito, siamo convinti che la coppia arriverà in ritardo rispetto alle altre valute qualora dovessimo iniziare ad assistere ad un sell off della banconota verde.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: