Italia markets close in 1 hour 2 minutes
  • FTSE MIB

    22.558,93
    -426,77 (-1,86%)
     
  • Dow Jones

    33.752,13
    -246,91 (-0,73%)
     
  • Nasdaq

    12.728,99
    -236,35 (-1,82%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    90,84
    +0,34 (+0,38%)
     
  • BTC-EUR

    21.323,66
    -2.209,64 (-9,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    508,23
    -33,37 (-6,16%)
     
  • Oro

    1.765,20
    -6,00 (-0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,0048
    -0,0044 (-0,43%)
     
  • S&P 500

    4.235,31
    -48,43 (-1,13%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.736,88
    -40,50 (-1,07%)
     
  • EUR/GBP

    0,8504
    +0,0051 (+0,60%)
     
  • EUR/CHF

    0,9632
    -0,0017 (-0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,3055
    -0,0006 (-0,05%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: WTI Scivola Sotto i 100$

Il prezzo del petrolio greggio WTI si è definitivamente spinto  sotto il supporto principale di 100 euro nella giornata di ieri, con un interessante ribasso azionato nella prima mattinata. Il gas naturale, invece, si sta mantenendo sopra i 6 dollari, ma ha ritracciato dopo aver raggiunto la resistenza intermedia di 6,5 dollari.

Per il petrolio greggio WTI, con il superamento del supporto intermedio di 95 dollari il trend di breve termine potrebbe adesso mirare alla più volte citata inversione di tendenza, sotto il livello di 90 dollari al barile.

Per il gas naturale, invece, il mantenimento del supporto di 6 dollari potrebbe permettere nuovi tentativi di estensione dei recenti rialzi, almeno fino al ritorno sopra 6,5 dollari.

Intanto, oggi al momento della scrittura il petrolio greggio WTI segna 96 dollari al barile, mentre il gas naturale passa di mano a 6,26 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il prezzo del petrolio greggio WTI potrebbe dunque proseguire nell’attuale ribasso o tentare di recuperare la resistenza a 100 dollari, nel prosieguo di questa settimana.

Iniziando con lo scenario adesso dominante, in caso di nuovo ribasso sotto il supporto di 95 dollari, il prezzo del petrolio greggio WTI avrebbe spazio a sufficiente per proseguire verso lo scalino successivo di 90 dollari ed eventualmente spostarsi fino agli 85 dollari al barile.

Un ribasso di questa natura certificherebbe l’avvenuta inversione di tendenza per il prezzo del petrolio texano, che annullerebbe integralmente gli ampi rialzi causati con il conflitto in Ucraina.

Al rialzo, invece, il prezzo del petrolio greggio potrebbe tentare un recupero dei 100 dollari e, da qui, attraversare una fase di consolidamento intermedio. Anche il ritorno al baricentro di 110 dollari non si può escludere, ma rialzi più ampi andranno rimandati, salvo imprevisti.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Per il prezzo del gas naturale, invece, i movimenti più verosimili si trovano all’interno dell’area tra i 6 e i 6,8/7 dollari.

In questo caso, iniziando con lo scenario ribassista, il ritracciamento attuale potrebbe proseguire fino al supporto principale di 6 dollari, ed eventualmente superarlo con un break-out ancor più ampio, verso i 5/5,2 dollari, ai minimi relativi.

Al rialzo, invece, il mercato si attende un nuovo tentativo di raggiungimento dei 6,5 dollari, da cui potrebbe scattare un allungo sufficiente a raggiungere i nuovi massimi da alcune settimane di 7 dollari.

Considerando l’elevata volatilità sul mercato del gas naturale, non si può escludere un rally sopra i 7 dollari per la commodity che rappresenta la causa principale dei timori di approvvigionamento energetico per l’Eurozona.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli