Italia markets close in 2 hours 29 minutes
  • FTSE MIB

    21.764,39
    -323,97 (-1,47%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,12
    -0,15 (-0,29%)
     
  • BTC-EUR

    28.425,73
    +936,01 (+3,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    694,24
    +17,34 (+2,56%)
     
  • Oro

    1.863,90
    +7,70 (+0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2157
    -0,0018 (-0,15%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.552,75
    -49,66 (-1,38%)
     
  • EUR/GBP

    0,8877
    -0,0015 (-0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0775
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5448
    -0,0050 (-0,32%)
     

Schumacher, sette anni fa il terribile incidente: le sue condizioni oggi

Primo Piano
·2 minuto per la lettura

Sono trascorsi sette anni da quando un incidente sugli sci ha cambiato la vita di Michael Schumacher. E’ il 29 dicembre 2013 e l'ex campione della Formula 1, allora 45enne, impatta violentemente su un masso nascosto dalla neve a Meribel, nel dipartimento francese dell'Alta Savoia.

La gravità dell'incidente è evidente e i danni cerebrali appaiono da subito allarmanti. Il campione di Formula 1 trascorre prima sei mesi nell'ospedale di Grenoble, in Francia, dove era stato trasportato d'urgenza, poi viene ricoverato a Losanna, in Svizzera. Uscito dal coma nel 2014, prosegue il percorso terapeutico nella sua villa di Ginevra.

GUARDA ANCHE: Stampa francese: "Michael Schumacher è cosciente"

Condizioni fisiche: cosa è trapelato

Sulla situazione di salute di Schumacher vige il massimo riserbo, ma nel corso degli anni alcune delle persone a lui vicine hanno rivelato ai media particolari sulle sue condizioni. "Continua a combattere, come ha sempre fatto. È circondato dall'affetto della sua famiglia e segue il figlio, Mick", aveva detto Jean Todt, uno degli amici fidati che poteva fare visita al campione. Il neurologo svizzero, Erich Riederer, in un documentario trasmesso dalla Tv francese aveva dichiarato: "Credo sia in uno stato vegetativo irreversibile. Respira, il cuore batte, forse può anche mettersi seduto se aiutato. Non di più".

Una delle ultime rivelazioni è arrivata dall'ex moglie di Flavio Briatore, Elisabetta Gregoraci, che durante una puntata del Grande Fratello Vip, si è lasciata sfuggire: "Non parla, può comunicare solamente con gli occhi grazie un macchinario speciale. È così che si può capire se è cosciente o meno. Possono andare a fargli visita solo tre persone e io so chi sono".

GUARDA ANCHE: Chi è Michael Schumacher?

Il figlio Mick e i record battuti

A seguire le orme professionali del padre c’è ora il figlio Mick, al debutto in F1 con la Haas: "Non sono preoccupato, né mi infastidiscono i paragoni con mio padre – ha ammesso in un'intervista – Per me resta il migliore pilota in questo sport, perché mai dovrei prendere le distanze da lui?".

SFOGLIA ANCHE: Mick Schumacher guida la Ferrari F2004 di suo padre: grande emozione a Hockenheim

Il record di Gran Premi vinti in Formula 1, che un tempo apparteneva a Schumi, è stata battuto da Lewis Hamilton, che per il traguardo raggiunto è stato omaggiato da Schumacher junior con il casco del papà.

GUARDA ANCHE: Chi è Mick Schumacher?