Italia markets open in 7 hours 21 minutes
  • Dow Jones

    33.945,58
    +68,61 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    14.253,27
    +111,79 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • EUR/USD

    1,1945
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    27.017,00
    +140,55 (+0,52%)
     
  • CMC Crypto 200

    767,68
    -26,65 (-3,36%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • S&P 500

    4.246,44
    +21,65 (+0,51%)
     

Terza ondata pandemia "sembra essersi interrotta" - min.Salute tedesco

·1 minuto per la lettura
Il ministro della Salute tedesco Jens Spahn durante la conferenza stampa settimanale sulla gestione della pandemia a Berlino

BERLINO (Reuters) - La terza ondata della pandemia di coronavirus sembra essersi arrestata, grazie alle misure di distanziamento sociale e all'accelerazione della campagna vaccinale che hanno aiutato ad abbassare il tasso di contagio.

Lo ha detto il ministro della Salute tedesco Jens Spahn durante la conferenza stampa settimanale sulla gestione della pandemia.

"La terza ondata sembra essersi interrotta", ha affermato Spahn.

Il direttore dell'Istituto Robert Koch per le malattie infettive, Lothar Wieler, ha detto che l'incidenza dei contagi da Covid-19 è in calo in tutte le fasce di età, aggiungendo di sperare che la pandemia in Germania sia presto sotto controllo.

Al momento il 31,5% della popolazione ha ricevuto la prima dose del vaccino, con 900.000 persone che sono state vaccinate ieri, mettendo la Germania "in corsia di sorpasso" rispetto agli altri paesi, ha detto Spahn.

Nel tentativo di accelerare la campagna di vaccinazione, Spahn ha autorizzato ieri la somministrazione del preparato di AstraZeneca a tutta la popolazione adulta, ribaltando le precedenti limitazioni introdotte dopo le notizie relative ad alcuni rari casi di trombosi.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli