Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 42 minutes
  • FTSE MIB

    34.309,29
    -59,90 (-0,17%)
     
  • Dow Jones

    40.954,48
    +742,76 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    18.509,34
    +36,77 (+0,20%)
     
  • Nikkei 225

    41.097,69
    -177,39 (-0,43%)
     
  • Petrolio

    81,48
    +0,72 (+0,89%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.210,55
    +630,89 (+1,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.347,06
    +4,74 (+0,35%)
     
  • Oro

    2.478,60
    +10,80 (+0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,0945
    +0,0042 (+0,38%)
     
  • S&P 500

    5.667,20
    +35,98 (+0,64%)
     
  • HANG SENG

    17.739,41
    +11,43 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.900,09
    -47,74 (-0,96%)
     
  • EUR/GBP

    0,8396
    -0,0005 (-0,06%)
     
  • EUR/CHF

    0,9692
    -0,0051 (-0,52%)
     
  • EUR/CAD

    1,4961
    +0,0061 (+0,41%)
     

Borsa Usa, futures in calo, megacap perdono terreno in vista dati occupazione

Trader al lavoro alla Borsa di New York (NYSE) a New York

(Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in ribasso, con i titoli delle megacap che arretrano dopo un'ottima seduta, mentre si fa spazio una leggera cautela in vista dei dati sui nuovi posti di lavoro disponibili e di una serie di altri importanti numeri sul mercato del lavoro Usa previsti nel corso della settimana che daranno spunti sulla politica monetaria.

Microsoft, Apple e Amazon sono in calo nel pre-market dopo aver registrato un balzo del 2%-3% nella seduta di ieri. Tesla perde l'1,5% dopo il balzo del 6% di ieri, in vista delle consegne del trimestre di giugno del produttore di veicoli elettrici, che per la prima volta dovrebbero mostrare un calo per due trimestri consecutivi.

Anche l'azienda leader dei chip per l'intelligenza artificiale Nvidia scende dell'1,0%, mentre gli altri titoli dei semiconduttori come Micron Technology, Marvell Technology e Arm Holdings perdono tra lo 0,8% e l'1%.

Sul fronte dei dati, dopo l'apertura del mercato è attesa l'indagine sui nuovi posti di lavoro disponibili e sul turnover della forza lavoro, i cosiddetti Jolts, che dovrebbe mostrare un calo dei posti vacanti a 7,910 milioni a maggio rispetto agli 8,059 milioni del mese precedente.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

I dati saranno cruciali per determinare lo stato del mercato del lavoro statunitense, che rimane piuttosto resiliente anche a fronte di tassi di interesse elevati.

Gli altri dati sull'occupazione previsti nel corso della settimana includono l'occupazione nazionale Adp, le richieste settimanali di disoccupazione e gli impieghi non agricoli. Tra gli altri dati previsti per la settimana, gli ordini industriali, il Pmi dei servizi, oltre ai verbali dell'ultima riunione politica della Federal Reserve.

Si prevede che i volumi di scambio saranno leggeri per tutta la settimana, dato che il mercato azionario sarà chiuso giovedì per la festa dell'Indipendenza negli Stati Uniti.

Con i dati recenti che segnalano un'inflazione nuovamente moderata e alcuni segnali di debolezza economica, gli operatori di mercato mantengono le loro scommesse su due tagli dei tassi di interesse entro la fine dell'anno, a partire da settembre, secondo i dati FedWatch di Lseg.

Inoltre, gli investitori analizzeranno i commenti del presidente della Fed Jerome Powell in un panel di politica economica che precederà il forum della Banca centrale europea sul sistema bancario centrale.

Attorno alle 12,40, i futures sul Dow sono in calo di 114 punti, pari allo 0,29%, i futures sull'S&P 500 cedono 21,5 punti, pari allo 0,39%, e i futures sul Nasdaq calano di 100,05 punti, pari allo 0,5%.

Tra gli altri titoli a muoversi nel pre-market, Paramount Global è in rialzo del 4,0% dopo che il gruppo dei media digitali del miliardario Barry Diller, Iac, ha deciso di valutare un'offerta per l'acquisizione del gigante dei media.

Atlassian sale del 2,1% dopo che Piper Sandler ha rivisto la raccomandazione del produttore di software aziendale a "overweight" da "neutral", mentre CrowdStrike Holdings cede 2,1% dopo che lo stesso broker ha declassato la società di cybersicurezza a "neutral" da "overweight".

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Andrea Mandalà)