Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.516,31
    -819,26 (-2,89%)
     
  • Nasdaq

    11.279,56
    -268,72 (-2,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.494,34
    -22,25 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1827
    -0,0041 (-0,34%)
     
  • BTC-EUR

    10.913,23
    -185,85 (-1,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    257,40
    -6,02 (-2,28%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,68 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.381,91
    -83,48 (-2,41%)
     

Borsa Usa incerta in vista di primo dibattito presidenziale

·2 minuti per la lettura
La Borsa di New York.
La Borsa di New York.

(Reuters) - Andamento all'insegna dell'incertezza per i principali indici di Wall Street, con gli investitori che dopo i netti guadagni della vigilia attendono con cautela il primo dibattito presidenziale, comunque incoraggiati dalla lettura positiva sulla fiducia dei consumatori che ha calmato il nervosismo per la situazione economica.

Il presidente Donald Trump e lo sfidante democratico Joe Biden si scontreranno nel loro primo dibattito televisivo di 90 minuti a Cleveland, a sole cinque settimane dalle elezioni. I sondaggi mostrano Biden in testa a livello nazionale e in una serie di stati chiave.

Dopo il rifiuto di Trump di garantire che accetterà il risultato del 3 novembre, la speculazione sulle elezioni ha contribuito a far salire la volatilità a Wall Street, con gli analisti che avvertono che la situazione peggiorerà nelle ultime settimane di campagna elettorale.

Secondo gli analisti di Goldman Sachs, la vittoria di Biden alle elezioni, insieme alla maggioranza del partito Democratico al Senato e alla Camera dei Rappresentanti, porterebbe un leggero beneficio agli utili delle società dell'S&P 500 fino al 2024.

Mentre tutti e tre gli indici principali sono indirizzati verso il primo calo a livello mensile dopo il sell-off dovuto al coronavirus a febbraio e marzo, l'S&P 500 è ancora sulla buona strada per archiviare i due migliori trimestri consecutivi dal 2009.

Alle 17,00, il Dow Jones Industrial Average è in ribasso dello 0,54%, a 27.434,71, e l'S&P 500 cede lo 0,33% a 3,340,35. Il Nasdaq Composite perde lo 0,17% a 11.099,12.

Tra i titoli, SORRENTO THERAPEUTICS balza del 10,4%, mentre FITBIT guadagna il 6,3% dopo che Reuters ha scritto che Google molto probabilmente otterrà l'approvazione della Ue all'acquisizione da 2,1 miliardi di dollari del produttore di fitness tracker.