Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    47.622,25
    -4.686,70 (-8,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Gas Naturale, Analisi Tecno-Grafica: Continua la Tendenza Ribassista?

Flavio Ferrara
·2 minuto per la lettura

Da qualche mese il prezzo del Gas Naturale è calato del 4,5% nonostante i miglioramenti nei livelli di stoccaggio osservati. Inoltre, a breve, la commodity potrebbe iniziare un movimento rialzista dopo le previsioni meteo negli USA dove la temperatura nei prossimi 8/14 giorni probabilmente subirà una brusca diminuzione.

Essendo il Gas Naturale ampiamente utilizzato come combustibile per riscaldamento, il prezzo di esso è altamente influenzato dai cambiamenti climatici e all’elementare fattore di domanda/offerta del mercato. Premesso ciò, nel breve termine potrebbe iniziare un rally visto che le suddette funzioni potrebbero dare quella spinta necessaria al Gas Naturale dato le previsioni sulla temperatura.

Uno sguardo al calendario economico

L’unico appuntamento sul Gas Naturale è il consueto rapporto dell’EIA (Energy Information Administration) di giovedì alle 16.30 (ore italiane) che misura la variazione del numero di piedi cubi della commodity.

La settimana precedente i dati di stoccaggio hanno confermato la view ribassista poiché il report ha riportato un minor immagazzinamento di gas naturale (-98B rispetto a -136B previsti); anche in questa settimana gli analisti prevedono lo stesso dato della settimana precedente (-136B). Attendere questo appuntamento potrebbe dare quell’input necessario per avere una visione più chiara per l’analisi tecno-grafica.

Un ulteriore calo delle scorte ma un parallelo aumento della domanda potrebbe essere un buon auspicio per il possibile rialzo del prezzo del Gas Naturale.

Analisi tecno-grafica e previsioni sul Gas Naturale

Al momento della scrittura il prezzo della commodity quota a 2.622, in ribasso dell’1,5%.

Dopo il timido tentativo di ritestare il livello annuale a 2.932, il prezzo ha ripreso la tendenza ribassista rompendo al momento il supporto annuale a 2.647, un’area psicologica poiché è ben visibile il “nervosismo” del prezzo che ha ritestato più volte la suddetta zona.

Ben visibile la volontà della commodity di raggiungere la trendline dinamica rialzista che potrebbe dare quell’input necessario per la view fondamentale precedentemente introdotta. Da non sottovalutare comunque un tentativo di ritest dell’area di demand tra 2.417/2.380.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: