Italia markets open in 7 hours 47 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,2050
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    41.310,10
    +2.929,09 (+7,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,63
    +54,40 (+5,86%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Governo Draghi, implicazioni creditizie positive ma sfide nel lungo termine - Moody's

·1 minuto per la lettura
Il logo Moody's a New York

MILANO (Reuters) - Moody's ritiene che la nascita del governo a guida Mario Draghi abbia implicazioni creditizie nel breve positive ma l'esecutivo si troverà ad affrontare delle sfide più a lungo termine una volta terminata l'emergenza Covid.

Per l'agenzia di rating il piano che l'Italia presenterà all'Unione europea il 30 aprile per ottenere i fondi europei includerà progetti infrastrutturali di elevata qualità che potrebbero migliorare le prospettive di crescita del Paese.

Il programma del nuovo governo, inoltre, probabilmente punterà su riforme economiche strutturali per migliorare le prospettive di crescita, ma una volta superata l'emergenza sanitaria, la sfida principale sarà mantenere le riforme e il sostegno politico per continuare con i cambiamenti.

(Cristina Carlevaro, in redazione Giulia Segreti)