Italia markets close in 4 hours 48 minutes
  • FTSE MIB

    26.037,95
    +275,85 (+1,07%)
     
  • Dow Jones

    34.814,39
    +236,82 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    15.161,53
    +123,77 (+0,82%)
     
  • Nikkei 225

    30.323,34
    -188,37 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    72,54
    -0,07 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    40.672,14
    -26,80 (-0,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.230,07
    +32,86 (+2,74%)
     
  • Oro

    1.778,90
    -15,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,1767
    -0,0058 (-0,49%)
     
  • S&P 500

    4.480,70
    +37,65 (+0,85%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.178,16
    +32,22 (+0,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8509
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0872
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4867
    -0,0050 (-0,33%)
     

Possibili Proiezioni dell’Euro Dollaro in Attesa dei Dati NFP

Dopo tutta quell’attesa, il giorno della pubblicazione dei dati NFP di agosto è finalmente arrivato. Gli operatori dell’euro dollaro hanno probabilmente segnato questa data nel calendario per diverse settimane, poiché il percorso di riduzione degli asset dipenderà in gran parte da come saranno i nuovi dati del fronte lavoro, dato che l’inflazione ha ampiamente superato l’obiettivo medio alcuni mesi fa.

Dopo quello che sembrava un buon inizio d’anno, i dati delle buste paga non agricole di aprile e maggio sono scesi ben al di sotto delle aspettative mentre l’ultima ondata della pandemia stava colpendo duramente, e quindi gli analisti si sono chiesti quando la FED avrebbe iniziato a prendere in considerazione il possibile inizio di riduzione dei suoi acquisti di asset visto anche i crescenti timori dell’alta inflazione.

L’euro dollaro ha già iniziato un rialzo grazie all’indicatore anticipatore

I dati fino a ora sono stati su un percorso solido da giugno, ed è per questo che molti hanno cavalcato l’ondata rialzista del fiber, poiché un forte scossone ribassista significherebbe probabilmente che il tapering degli asset dovrebbe iniziare prima della fine dell’anno, piuttosto che all’inizio del 2022, consentendo un divario maggiore in tempo prima che vengano presi in considerazione gli aumenti dei tassi di interesse e di conseguenza darebbe forza al dollaro americano e porterebbe all’euro dollaro uno slancio ribassista.

Ma l’ultimo dato ADP ha causato qualche preoccupazione sulla lettura di oggi, nonostante in questo periodo abbia poco potere predittivo sulla lettura NFP. Ma consente ai mercati di valutare il posizionamento degli investitori prima del rilascio e, data la svendita di ieri del dollaro USA, le aspettative sono piuttosto ribassiste all’inizio dell’annuncio; quindi, una cifra superiore a 750K è probabile che sia positiva per l’USD.

Analisi Tecno-Grafica euro dollaro

Il fiber ha registrato un rimbalzo impressionante nelle ultime due settimane ed è tornato sopra 1,1875 per la prima volta dall’inizio di agosto. L’obiettivo per i tori sarà quello di superare 1,1900, ma la corsa rialzista sembra leggermente sovra estesa a questo punto e quindi non sorprenderebbe che il livello psicologico 1,1900 fungesse più da barriera a breve termine. È probabile che un pullback riporti l’euro dollaro verso la soglia di 1,18, a quel punto è probabile che la coppia ritesti la parte superiore dell’area di demand.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli