Italia Markets close in 6 hrs 48 mins

Previsione per il prezzo GBP/USD – La sterlina britannica trova una resistenza

Christopher Lewis

Mercoledì la sterlina britannica tenta un rally ad inizio sessione, ma nel corso della giornata si imbatte in una significativa resistenza alla regione degli 1,2750$. Oscillando in prossimità della suddetta regione abbiamo stampato una candela dall’aspetto ribassista, almeno questo era lo scenario a mezzogiorno. A fronte di ciò, non escludiamo la possibilità di assistere ad un ribasso della coppia poiché riteniamo che la sterlina britannica sia alla ricerca di un fondo. Tale scenario è piuttosto logico se consideriamo come la Federal Reserve abbia ridimensionato la sua politica monetaria aprendo così le porte ad un probabile ribasso del dollaro statunitense.

Detto questo, ci sembra opportuno segnalare come dall’altra parte dell’Atlantico a suscitare preoccupazioni ci sia la Brexit. La situazione della Gran Bretagna, infatti, non sembra poter cambiare in tempi brevi, pertanto, se siete intenzionati a ridurre il dollaro statunitense contro un’altra valuta, siete leggermente in ritardo, almeno per quanto riguarda la sterlina britannica. Ciononostante, riteniamo che il livello degli 1,25$ possa fungere da massiccio supporto offrendo un lieve fondo prima del ribasso finale. Siamo indubbiamente più vicini al fondo che ai vertici, motivo per cui, prenderemo in considerazione la possibilità di acquistare la coppia sui ribassi.

Contrariamente, una rottura al di sopra degli 1,28$ potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,30$, livello di significativa resistenza. La media mobile esponenziale a 50 giorni potrebbe causare qualche problema, proprio come la.media mobile esponenziale a 200 giorni situata appena al di sotto degli 1,30$.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: