Italia markets open in 2 hours 56 minutes
  • Dow Jones

    34.869,37
    +71,37 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.969,97
    -77,73 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    30.120,79
    -119,27 (-0,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1696
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    36.409,55
    -1.585,36 (-4,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.054,49
    -47,03 (-4,27%)
     
  • HANG SENG

    24.571,23
    +362,45 (+1,50%)
     
  • S&P 500

    4.443,11
    -12,37 (-0,28%)
     

Prezzi Oro: C’e’ Una Nuova Variabile a Spiegare Perché Non Si Sale

·3 minuto per la lettura

I prezzi dell’oro quotato in dollari al Cme-Comex hanno vissuto finora una giornata bifronte, impegnati a riavvicinarsi ai minimi settimanali nel corso della mattinata, salvo poi recuperare e portarsi in territorio positivo nel corso del pomeriggio. Alle 17:27 CET il contratto future con scadenza a dicembre marca un +0.32% a quota 1796.8. Il recupero che sale dai minimi del 9 agosto ha raggiunto un’estensione dell’8.00% misurata fino ai massimi relativi di martedì scorso. Tale recupero va considerato ancora in via di sviluppo, in quanto non è stata finora messa in discussione la tenuta di supporti degni di rilievo con riferimento al breve periodo (=prossime 3-5 giornate). Nel dettaglio, i supporti di breve periodo sono localizzati adesso a 1786.7/1788.1 e 1775.9/78.3.

I fondamentali sono ok ma c’è la variabile Crypto

Dopo aver raggiunto nuovi massimi record più di un anno fa, l’oro non è ancora riuscito a ritrovare la strada per oltrepassare (prima) e stabilizzarsi (poi) sopra i 2.000 dollari l’oncia. Secondo quanto afferma la banca americana Wells Fargo ciò sarebbe dovuto alla nuova concorrenza e non ai fondamentali dell’oro. E quella concorrenza è, ovviamente, il bitcoin. L’oro è stato scambiato a circa 1.800 dollari nelle ultime due settimane, incapace di superare quel livello dopo il precedente flash crash maturato all’inizio di agosto. “Tutto ciò sta accadendo nonostante le condizioni macroeconomiche siano da considerare tutto sommato favorevoli”, ha affermato John LaForge, capo del dipartimento Real Asset Strategies di Wells Fargo. “L’oro ha attraversato 12 mesi difficili. In questo stesso periodo l’anno scorso i prezzi scambiavano vicino ai $ 2.000 per oncia, mentre oggi non riusciamo a oltrepassare i $ 1.800. E la cosa più curiosa è che il contesto dei fondamentali è stato abbastanza forte “, ha detto LaForge. In effetti, bassi tassi di interesse reali, uniti all’eccessiva offerta di denaro globale, al ciclo super-rialzista delle materie prime e agli attuali indici di inflazione decennali avrebbero teoricamente dovuto spingere i prezzi dell’oro più in alto, non più in basso. “La principale variabile dell’ultimo anno è stata la costante ascesa di interesse degli operatori riguardo alle criptovalute, in particolare l’aumento di popolarità del bitcoin”, ha aggiunto LaForge. “Noi continuiamo a considerare le risorse digitali come un investimento alternativo riservato a investitori qualificati”, ha spiegato. La capitalizzazione di mercato del settore è quintuplicata da agosto 2020 a quasi 2 trilioni di dollari.

Il Quadro Tecnico per il Future sull’Oro

Su grafici intraday è ben visibile la reazione innescata dai prezzi oggi dopo aver raggiunto l’area dei supporti già menzionati di quota 1786.7/1788.1 e 1775.9/78.3. L’oro ha toccato minimi di seduta a 1781.3 prima di rimbalzare rapidamente a 1800.4. Mentre scriviamo i valori stanno tentando di consolidare il recupero stabilizzandosi sopra ai supporti stessi. Il movimento in corso lascia presagire la probabilità di estensioni del recupero almeno fino alla resistenza/target di quota 1823.6/1824.0, virtualmente alla portata dei prezzi fra oggi e venerdì. Da un punto di vista tecnico per seguire il mercato con eventuali posizioni long è necessario fissare lo stop loss in violazione del secondo supporto, meglio se confermata almeno da una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 1775.9.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli