Italia markets close in 5 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    24.683,16
    -61,22 (-0,25%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • Petrolio

    63,05
    -0,08 (-0,13%)
     
  • BTC-EUR

    47.426,37
    -694,41 (-1,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.296,89
    -94,82 (-6,81%)
     
  • Oro

    1.789,50
    +9,30 (+0,52%)
     
  • EUR/USD

    1,2034
    +0,0053 (+0,45%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.031,58
    -1,41 (-0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8664
    +0,0009 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0996
    -0,0026 (-0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,5010
    +0,0025 (+0,16%)
     

Quali Sono per il Cambio Euro Dollaro le Previsioni della Settimana?

Flavio Ferrara
·2 minuto per la lettura

Il cambio euro dollaro ha quasi raggiunto 1,1900 e le previsioni di breve ma anche di lungo termine sono decisamente rialziste a causa soprattutto di un dollaro USA debole nei confronti dell’euro che ha ripreso ultimamente un certo vigore dopo aver toccato i minimi dell’anno a 1,1700.

Uno sguardo dal punto di vista macroeconomico è essenziale per capire l’andamento del cambio euro dollaro, la valuta più scambiata nel forex, e un assist lo concede il Fondo Monetario Internazionale. Secondo l’ultimo World Economic Outlook, la crescita del PIL globale dovrebbe accelerare del 6% quest’anno e del 4,4% nel 2022

Si stima inoltre che l’economia degli Stati Uniti crescerà del 6,4% nel 2021 e supererà le altre nazioni sviluppate. Inoltre, le più recenti previsioni del FMI hanno evidenziato come gli Stati Uniti dovrebbero superare la loro proiezione del PIL pre-pandemica il prossimo anno.

Gli appuntamenti più importanti della settimana

Tralasciando gli appuntamenti di oggi il quale l’unico degno di nota è alle ore 20.00 con i verbali di riunione del FOMC, la settimana odierna ha comunque pochi spunti ma molto importanti.

Nella giornata di domani alle ore 13.30 la BCE dichiarerà la propria politica monetaria per i prossimi mesi che potrebbe portare una prima volatilità importante per il cambio euro dollaro. A seguire prima alle ore 14.30 con le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione e dopo alle ore 18.00 il discorso del governatore della Federal Reserve Powell sicuramente porterà forte volatilità sul dollaro americano.

Infine, nella giornata di venerdì l’unico appuntamento degno di nota è previsto alle 14.30 con L’IPP mensile del mese di marzo (indice dei prezzi di produzione)

Analisi Tecno-Grafica del cambio euro dollaro e le previsioni della settimana

La coppia EUR/USD potrebbe avere ancora la forza necessaria per continuare la sua verve rialzista iniziata nei primi giorni di aprile.

La quotazione ha quasi raggiunto il prezzo psicologico 1,1900 il quale potrebbe dare quella spinta necessaria per tentare l’inversione di tendenza e riprendere il movimento di lungo termine rialzista il cui obiettivo finale dell’attuale ciclo rialzista a 1.4220 è ancora lontano.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: