Italia markets close in 59 minutes
  • FTSE MIB

    24.327,60
    +166,22 (+0,69%)
     
  • Dow Jones

    34.007,27
    -130,04 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    13.968,63
    +18,41 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    29.188,17
    +679,62 (+2,38%)
     
  • Petrolio

    61,14
    -0,21 (-0,34%)
     
  • BTC-EUR

    45.433,89
    -1.112,97 (-2,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.277,07
    +34,01 (+2,74%)
     
  • Oro

    1.784,80
    -8,30 (-0,46%)
     
  • EUR/USD

    1,2009
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.168,21
    -5,21 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    28.755,34
    +133,42 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.008,18
    +31,77 (+0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8679
    +0,0040 (+0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,1030
    -0,0000 (-0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,5037
    -0,0004 (-0,02%)
     

Saipem si allea con Hyperion per rafforzare presenza in Mediterraneo orientale

·1 minuto per la lettura
Il logo Saipem sulla nave Saipem 10000 a Genova

MILANO (Reuters) - Saipem e Hyperion Eastmed Engineering si alleano per creare una società a controllo congiunto con sede a Cipro, che offrirà servizi di consulenza e ingegneria altamente specializzati per i settori dell'energia e delle infrastrutture nel Mediterraneo orientale.

"La nuova società consente a Saipem di consolidare la propria presenza nell'area Eastmed e di contribuire allo sviluppo dei progetti regionali", commenta in una nota Luca Brunetto, Head of Business Development and Commercial Strategies di Xsight, la divisione di Saipem dedicata ai servizi di definizione dei progetti.

Saipem, leader di mercato nelle costruzioni ed esplorazioni subacquee, sta cercato di sviluppare nuove linee di business per incrementare gli ordinativi, compresi progetti legati alle energie rinnovabili.

La società è partecipata da Eni, che ha una forte presenza nel Mediterraneo.

(Stephen Jewkes)