Italia Markets open in 3 hrs 20 mins

Saldi estate 2019, quando iniziano? Tutte le date regione per regione

Saldi pronti a partire, ecco le date

Quando iniziano i saldi estivi? Si tratta di una delle domande che in molti si stanno facendo in questi giorni, in attesa della stagione degli sconti. Viste le condizioni meteorologiche e le temperature che si sono alzate solo nell’ultimo periodo, molti italiani avranno da poco fatto un cambio degli armadi e sono alla ricerca di nuovi capi per l’estate.

Abbiamo quindi pensato di raccogliere in un articolo le date di inizio saldi estivi 2019 in modo da permettere agli interessati di segnare in rosso sul calendario i giorni in cui inizierà la corsa agli sconti e alle occasioni.

Saldi estivi 2019, quanto durano?

La durata dei saldi estivi 2019 varia in base alla decisione delle singole regioni: quelle che hanno scelto periodi più brevi protraggono il periodo dei saldi estivi fino al 10 agosto circa, mentre quelle che hanno optato per protrarre più a lungo la stagione degli sconti hanno fissato la data di fine saldi anche a settembre.

Saldi estate 2019: calendario e date regione per regione

Come sempre, le date di inizio dei saldi estivi variano da regione in regione. Data la concorrenza della grande distribuzione e soprattutto quella del commercio online, in quasi tutta Italia si è deciso di non andare oltre sabato 6 luglio con un anticipo a mercoledì 1° luglio per la Liguria e la Sicilia.

Di seguito, nel dettaglio le date dell’inizio dei saldi estivi 2019 regione per regione:

Abruzzo: dal 6 luglio al 29 agosto

Basilicata: dal 2 luglio al 2 settembre

Calabria: dal 6 luglio al 1 settembre

Campania: dal 6 luglio al 30 agosto

Emilia Romagna: dal 6 luglio al 30 agosto

Friuli-Venezia Giulia: dal 6 luglio al 30 settembre

Lazio: dal 6 luglio

Liguria: dal 1° luglio al 14 agosto

Lombardia: dal 6 luglio al 30 agosto

Marche: dal 6 luglio al 1° settembre

Molise: dal 6 luglio al 30 agosto.

Piemonte: dal 6 luglio al 26 agosto

Puglia: dal 6 luglio al 15 settembre

Sardegna: dal 6 luglio al al 30 agosto

Sicilia: dal 1° luglio al 15 settembre

Toscana: dal 6 luglio al 30 agosto

Umbria: dal 6 luglio al 30 agosto

Valle d’Aosta: dal 6 luglio al 20 agosto

Veneto: dal 6 luglio al 31 agosto

Provincia autonoma di Bolzano: dal 5 luglio al 17 agosto


Saldi estivi 2019: consigli per evitare fregature

Si consiglia di fare attenzione ad evitare fregature. "La legge prevede che i saldi non riguardino tutti i prodotti, ma solo quelli di carattere stagionale e quelli suscettibili di notevole deprezzamento se venduti durante una certa stagione o entro un breve periodo di tempo, in quanto fortemente legati alla moda", spiegano le Fiamme Gialle, ricordando che "il venditore è tenuto ad applicare lo sconto dichiarato; se alla cassa viene praticato un prezzo o uno sconto diverso da quello indicato, sarà bene comunicarlo al negoziante e non esitare, in caso di difficoltà, a contattare l’ufficio di Polizia Annonaria del Comune".

Inoltre il negoziante è obbligato a sostituire l’articolo difettoso anche se dichiara che i capi in vendita durante i saldi non si possono cambiare.