Italia Markets open in 4 hrs 44 mins

SocGen taglierà 640 posti di lavoro in Francia

·1 minuto per la lettura
Logo di Societe Generale davanti alla sede dell'azienda presso il distretto finanziario di La Defense
Logo di Societe Generale davanti alla sede dell'azienda presso il distretto finanziario di La Defense

PARIGI (Reuters) - L'istituto di credito francese Société Générale (SocGen) ha in programma una riduzione netta di circa 640 posti in Francia, aggiungendo, però, che non ci saranno licenziamenti forzati.

La banca, che conta oltre 138.000 dipendenti in 62 Paesi, ha annunciato che il piano riguarderà le attività di mercato e le funzioni associate e contribuirà a ridurre i costi di circa 450 milioni di euro entro il 2022-2023.

Il quotidiano economico francese Les Echos ha riferito domenica che i tagli riguarderanno principalmente la divisione di investment banking.

La banca ha affermato che, poiché le sfide strutturali del settore bancario sono state esacerbate dalla crisi sanitaria del Covid-19, è necessario aumentare l'efficienza e la redditività dell'azienda.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)