Italia markets close in 52 minutes
  • FTSE MIB

    27.653,29
    +109,33 (+0,40%)
     
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.333,52
    +209,24 (+0,74%)
     
  • Petrolio

    83,86
    +0,04 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    37.345,42
    -861,34 (-2,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.021,60
    -4,13 (-0,40%)
     
  • Oro

    1.819,20
    +2,70 (+0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1405
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.218,03
    -165,29 (-0,68%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.302,36
    +30,17 (+0,71%)
     
  • EUR/GBP

    0,8351
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,0422
    -0,0009 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4256
    -0,0072 (-0,50%)
     

4 Trend d’investimento sulla cresta per il 2022

·3 minuto per la lettura

Il 2021 si è concluso fornendo molto materiale di riflessione a quanti sono impegnati con propri fondi nei mercati finanziari. Qui vogliamo analizzare 4 trend d’investimento che hanno contraddistinto l’anno appena concluso e che matureranno ulteriormente nel corso del nuovo anno.

Si tratta piuttosto di una comprensione di ampio respiro su dove le masse di investitori si stanno dirigendo, per capire i cambiamenti che dovranno affrontare i mercati finanziari nei prossimi anni.

Mai così tanti investitori al dettaglio

Sarà stato il corso intensivo di digitalizzazione in cui molti hanno dovuto cimentarsi durante i mesi di chiusura del 2020, tuttavia un numero crescente di piccoli investitori ha fatto il suo ingresso nei mercati finanziari.

Negli Stati Uniti gli investitori retail saranno stati sicuramente avvantaggiati dai denari a pioggia riservati dal governo a quanti avevano perso il lavoro. Lo abbiamo visto con GameStop all’inizio dello scorso anno.

Secondo Kiplinger gli investitori retail hanno rappresentato il secondo volume di scambi dietro le società a più alta frequenza di trading, ed hanno fatto più dei fondi di investimento messi insieme.

Ora è ancora più chiaro, le piattaforme di trading di facile accesso e con strumenti finanziari alla portata di tutti, anche sotto il profilo commissionale, hanno cambiato definitivamente il modo in cui le persone investono.

Investimenti nel mercato delle criptovalute

Tra i 4 trend d’investimento troviamo sicuramente le criptovalute, e non potrebbe essere altrimenti vista la capitalizzazione di mercato da 3 mila miliardi sfiorata un paio di volte nel corso dell’anno appena passato.

Il bitcoin (BTC) ha chiuso l’anno con un nuovo record storico a 69 mila dollari, molte nuove criptomonete sono cresciute, le meme coin hanno permesso alle masse di approcciare alle criptovalute attraverso movimenti speculativi “ludici”.

Ora fare trading con le criptovalute non è più visto come qualcosa di oscuro e/o da addetti ai lavori, è una nuova classe di attivo da aggiungere al portafoglio finanziario. Bill Miller consiglia di investire l’1% delle proprie finanze, ma lui ha fatto molto di più.

ESG tra i 4 trend d’investimento

Gli investimenti sostenibili e rispettosi dell’etica sociale e che guardano alla buona governance delle imprese, pur esistendo da qualche decennio sono venuti alla ribalta negli ultimi due anni.

Senza precedenti l’afflusso di denaro in veicoli di investimento che si dicono essere stati costituiti nel rispetto dei criteri ESG.

Gli sconvolgimenti climatici del 2021, con la siccità estrema in Madagascar, l’alluvione in Germania e gli uragani e mega incendi negli USA, tra gli altri, hanno fatto comprendere all’umanità che è tutto vero e che non siamo in un film.

Anche gli investitori, quindi, vogliono concretamente impegnarsi per sostenere la transizione verso un pianeta più pulito e solidale. L’impresa è riuscirci, ma se gli investitori sapranno scartare il greenwashing e il falso ESG sarà possibile riuscirvi nel giro di un decennio o poco più.

Le nuove generazioni di investitori pare che stiano dando l’esempio.

Personalizzazione delle strategie

Il trading personalizzato su piattaforme dedicate è una ottima base di chiusura per questo articolo sui 4 trend d’investimento del 2022.

Si è visto come gli investitori tendano a praticare una strategia di indicizzazione diretta, cioè acquistano personalmente i titoli presenti in un indice e li detengono o li vendono in base al rispettivo andamento.

C’è quindi voglia di investimenti fai-da-te, i quali da una parte possono aiutare gli investitori alle prime armi a fare pratica e a capire di più sui meccanismi di funzionamento dei marcati, ma dall’altra si apre uno scenario di rischio molto elevato per loro stessi e forse non solo.

I gestori patrimoniali hanno compreso che la tendenza in atto non è passeggera, e in molti stanno studiando nuovi servizi e strumenti tecnologici volti a informare il processo.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli