Italia markets open in 5 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    35.677,02
    +73,92 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    15.090,20
    -125,50 (-0,82%)
     
  • Nikkei 225

    28.618,40
    -186,45 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1646
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    53.083,47
    +246,84 (+0,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.453,34
    -49,70 (-3,31%)
     
  • HANG SENG

    26.020,78
    -106,15 (-0,41%)
     
  • S&P 500

    4.544,90
    -4,88 (-0,11%)
     

Acquisti bond Bce dopo pandemia dovrebbero essere flessibili - Villeroy

·1 minuto per la lettura
Francois Villeroy de Galhau, governatore della Banca di Francia, partecipa a riunione dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali del G-20 a Fukuoka

PARIGI (Reuters) - La Banca centrale europea dovrebbe mantenere parte della flessibilità offerta dal suo programma di acquisto di asset in risposta alla pandemia anche dopo il ritorno a politiche più convenzionali, secondo il membro del consiglio direttivo Bce Francois Villeroy de Galhau.

Visto che la Bce appare convinta di poter cominciare a ridurre i suoi acquisti emergenziali di bond a partire da marzo, è sorta una diatriba su quanto debito Francoforte debba continuare ad acquistare nel quadro del suo tradizionale asset purchase programme (App). Con ogni probabilità la decisione sarà presa a dicembre.

"L'App potrebbe beneficiare, ancor più che da volumi fissi di acquisto, dell'integrazione di alcune forme di flessibilità di acquisto nel tempo", ha detto Villeroy de Galhau durante una conferenza online.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli