Italia markets open in 2 minutes

Arriva il freddo, temperature in picchiata al Centro Sud

(Getty Images)

Dopo il Natale "bollente", con temperature generalmente superiori alla norma, nel fine settimana è in arrivo sulla penisola un'ondata di freddo con un brusco calo termico.

Secondo la previsione di Meteo Expert già dalle primissime ore di sabato l'aria fredda inizierà a dilagare soprattutto sul versante adriatico, con piogge sparse e nevicate sull'Appennino oltre gli 800-1000 metri e temperature in ulteriore calo quasi ovunque.

VIDEO - Il meteo di sabato 28 dicembre 

L'arrivo di venti freddi nord-orientali nel fine settimana, spiegano i meteorologi, "darà luogo a un brusco calo delle temperature che al Centro-Sud si porteranno su valori pienamente invernali e anche inferiori alla norma. Tra sabato e domenica, infatti è attesa la prima ondata di freddo della stagione al Centro-Sud con delle nevicate fino a quote molto basse sulle regioni centrali adriatiche e al Sud.

La fase di tempo perturbato e freddo non durerà molto: "La prossima settimana - continuano da Meteo Expert - una robusta area di alta pressione si allungherà su Europa occidentale e Mediterraneo centrale, su cui trascinerà una massa d'aria di nuovo molto mite".

Gli ultimi giorni dell'anno e l'inizio del 2020 saranno quindi caratterizzati da tempo nel complesso stabile e da temperature eccezionalmente miti al Centro-Nord, in particolare in montagna: si registreranno valori anche di 10-12 gradi sopra la norma sulle Alpi occidentali.

VIDEO - I benefici delle attività outdoor in inverno