Italia markets open in 6 hours 26 minutes
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,63 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,95 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    29.567,15
    +601,14 (+2,08%)
     
  • EUR/USD

    1,2095
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    38.315,71
    -301,62 (-0,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    925,56
    -7,58 (-0,81%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     

Auto Europa, peggior gennaio di sempre per immatricolazioni, Stellantis -27,4% - Acea

·1 minuto per la lettura
Il logo della casa automobilistica tedesca Volkswagen presso uno showroom di un rivenditore di auto Volkswagen a Bruxelles

MILANO (Reuters) - Le immatricolazioni di auto in Europa hanno registrato un nuovo calo a gennaio a causa delle restrizioni legate al Covid e, in molti mercati, per la differenza di un giorno lavorativo rispetto a gennaio 2020.

Nei paesi dell'Unione europea, dell'Efta e in Gran Bretagna, le immatricolazioni sono calate a gennaio del 25,7% a 842.835 unità, secondo i dati diffusi da Acea, l'associazione europea delle case automobilistiche.

Per la sola Ue il dato mostra un calo del 24% a 726.491 unità, segnando il peggior gennaio di sempre.

Tra i 27 paesi Ue la Svezia è l'unico che mostra una dinamica positiva (+22,5%), mentre la Francia (-5,8%) è l'unica nazione che mostra un calo a una sola cifra.

Per ciò che riguarda le singole case, la neonata Stellantis mostra a gennaio un calo delle immatricolazioni del 27,4% a 178.565 con una quota di mercato in lieve discesa al 21,2% dal 21,7% di un anno prima.

Nato dalla fusione tra Fiat Chrysler e Psa, il gruppo Stellantis comprende, tra gli altri, i marchi Fiat, Jeep, Lancia/Chrysler, Alfa Romeo, Peugeot, Opel/Vauxhall, Citroen e Ds.