Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.068,13
    +216,56 (+1,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Barack Obama: "Lavorare con Biden? Michelle mi lascerebbe"

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
(AP Photo/Brynn Anderson)
(AP Photo/Brynn Anderson)

Barack Obama esclude un ruolo nello staff del nuovo presidente eletto Joe Biden perché, se davvero vi prendesse parte, probabilmente l’ex First Lady Michelle lo lascerebbe.

Lo ha ammesso lui stesso in un’intervista alla CBS Sunday Morning, a due giorni dalla pubblicazione del suo libro “A promised land” (parte di un accordo da 65 milioni di dollari con la casa editrice Penguin Random House, che copre anche “Becoming”, scritto dalla moglie).

VIDEO - Obama fa canestro prima del comizio

Quando gli è stato chiesto in che modo pensa di aiutare Biden, ha infatti risposto: “Lo aiuterò in ogni modo possibile, ma non ha bisogno dei miei consigli. E comunque non ho intenzione di tornare a lavorare improvvisamente alla Casa Bianca”. E ha aggiunto: “Ci sono alcune cose che non farei perché Michelle mi lascerebbe. Sarebbe come: ‘Cosa?! Cosa stai facendo?!’”.

VIDEO - Michelle Obama: “Barack? A volte l’avrei buttato dalla finestra”

D’altronde, se davvero tornasse in politica, non solo non potrebbe continuare i progetti iniziati con la moglie da quando è stato sostituito da Donald Trump (come la fondazione di un’organizzazione di beneficenza e un accordo di produzione con Netflix), ma, come scrive nel suo libro, un ritorno non sarebbe neanche giusto nei confronti della famiglia, visto che la sua carriera “ha più di una volta impedito a Michelle di perseguire un’opportunità lavorativa che la eccitava ma che l’avrebbe portata troppo a lungo lontano dalle ragazze (le figlie Sasha e Malia, ndr)”.

“Con la mia elezione – si legge ancora – Michelle è stata costretta a rinunciare a un lavoro (quello di avvocato, ndr) in cambio di un ruolo (quello di First Lady, ndr) che, rispetto ai suoi piani iniziali, non era sufficiente per lei”.

VIDEO - Michelle Obama: “Ho una leggera depressione”