Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,35 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,29 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,68 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -0,21 (-0,23%)
     
  • BTC-EUR

    23.696,35
    -346,13 (-1,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +3,40 (+0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,0263
    -0,0063 (-0,61%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,22 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8456
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9653
    -0,0062 (-0,63%)
     
  • EUR/CAD

    1,3092
    -0,0079 (-0,60%)
     

Bce aggiusterà portafoglio corporate bond per favorire imprese più 'green'

La sede della Banca centrale europea a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea aggiusterà gradualmente il proprio portafoglio di emissioni corporate da 344 miliardi di euro per favorire le imprese più sostenibili ecologicamente, compiendo un altro passo verso l'adeguamento della politica monetaria agli obiettivi di cambiamento climatico.

Da tempo la Bce sostiene che la lotta al cambiamento climatico è fondamentale per mantenere la stabilità finanziaria e il Consiglio di vigilanza bancaria ha spinto i maggiori istituti di credito del blocco a migliorare la gestione del rischio e la divulgazione delle informazioni.

Francoforte ha annunciato oggi che, a partire da ottobre, orienterà i reinvestimenti della liquidità in scadenza delle emissioni corporate verso le imprese con minori emissioni di gas serra, obiettivi più ambiziosi di riduzione delle emissioni di Co2 e una migliore divulgazione di informazioni in ambito ecologico.

"Il sistema euro decarbonizzerà gradualmente il proprio portafoglio di obbligazioni societarie orientando i rimborsi, che nei prossimi anni dovrebbero superare in media i 30 miliardi l'anno", ha detto Isabel Schnabel, consigliere esecutivo.

La Bce ha acquistato debito societario per gran parte dello scorso decennio nell'ambito di una politica monetaria ultra accomodante e, anche se gli acquisti sono terminati, la liquidità proveniente dalle obbligazioni in scadenza sarà reinvestita nel mercato a tempo indefinito.

Francoforte escluderà tuttavia nessuna azienda dagli acquisti, con l'intento di incentivare le più inquinanti.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Alessia Pé)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli