Italia markets close in 1 hour 12 minutes
  • FTSE MIB

    24.498,06
    -220,75 (-0,89%)
     
  • Dow Jones

    34.202,81
    -144,22 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    11.174,76
    -51,60 (-0,46%)
     
  • Nikkei 225

    28.162,83
    -120,20 (-0,42%)
     
  • Petrolio

    75,21
    -1,07 (-1,40%)
     
  • BTC-EUR

    15.534,66
    -437,03 (-2,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    379,22
    -1,07 (-0,28%)
     
  • Oro

    1.748,40
    -5,60 (-0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,0430
    +0,0025 (+0,24%)
     
  • S&P 500

    4.004,11
    -22,01 (-0,55%)
     
  • HANG SENG

    17.297,94
    -275,64 (-1,57%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.940,29
    -22,12 (-0,56%)
     
  • EUR/GBP

    0,8648
    +0,0052 (+0,60%)
     
  • EUR/CHF

    0,9843
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4003
    +0,0097 (+0,70%)
     

Bce, stretta eccessiva potrebbe danneggiare crescita - Panetta

Il logo della Banca centrale europea (Bce) a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea deve continuare ad alzare i tassi evitando però una stretta eccessiva che potrebbe distruggere la capacità produttiva e aggravare la recessione.

Lo ha detto l'esponente Bce Fabio Panetta.

"Se dovessimo comprimere la domanda in modo eccessivo e persistente, rischieremmo di spingere la produzione costantemente al di sotto del trend", ha detto Panetta.

"Questo ci dice che, finché le aspettative di inflazione rimangono sotto controllo, la politica monetaria dovrebbe adeguarsi ma non reagire in modo eccessivo", ha aggiunto.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Sara Rossi)