Italia Markets closed

Bob finisce contro un albero: morto un bimbo

Pixabay_Pezibear

Tragedia sulla neve a Valdidentro, paese della Valtellina in provincia di Sondrio. Un bambino di 4 anni è morto dopo essersi schiantato contro un albero, a bordo di un bob mentre con il fratellino di due anni si stava divertendo sulle nevi della Val Viola.

GUARDA ANCHE: Valanga sotto il Monte Bianco falcia due sciatori


In seguito all'incidente, accaduto sabato pomeriggio, il piccolo Diego Lanfranchi - residente nella zona - era stato ricoverato presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Ma le sue condizione erano apparse subito gravi. Purtroppo il bambino non ce l'ha fatta: è deceduto attorno alle ore 13 di lunedì 6 gennaio. Sotto shock la comunità di Semogo, piccola frazione di Valdidentro, dopo la diffusione della notizia della morte del piccolo.

GUARDA ANCHE: Valanghe killer sulle Alpi: quattro morti in due giorni


L'incidente è avvenuto fuori delle piste da sci, in un'area incontaminata con boschi e piccole baite. Lo slittino, con a bordo i due fratellini, ha preso eccessiva velocità finendo contro un larice.

Anche il fratellino di Diego di due anni, che sedeva nella parte posteriore del bob, era stato ricoverato e poi dimesso: se l'è cavata con ferite meno serie e un grande spavento.

Lo slittino è stato posto sotto sequestro dai militari della guardia di Finanza che hanno compiuto nella zona della disgrazia un nuovo sopralluogo, prima di inoltrare il rapporto al magistrato della procura di Sondrio.

LEGGI ANCHE: Bolzano, valanga in Val Senales: morti una donna e due bambine