Italia markets close in 1 hour 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.414,14
    -304,67 (-1,23%)
     
  • Dow Jones

    34.283,22
    -63,81 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    11.199,28
    -27,07 (-0,24%)
     
  • Nikkei 225

    28.162,83
    -120,20 (-0,42%)
     
  • Petrolio

    74,53
    -1,75 (-2,29%)
     
  • BTC-EUR

    15.530,44
    -439,02 (-2,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,17
    -0,12 (-0,03%)
     
  • Oro

    1.749,00
    -5,00 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,0449
    +0,0045 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.011,06
    -15,06 (-0,37%)
     
  • HANG SENG

    17.297,94
    -275,64 (-1,57%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.927,47
    -34,94 (-0,88%)
     
  • EUR/GBP

    0,8663
    +0,0067 (+0,78%)
     
  • EUR/CHF

    0,9856
    +0,0019 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,4051
    +0,0145 (+1,04%)
     

BoE decide rialzo storico tassi nonostante prospettive "molto difficili"

La sede della Bank of England a Londra

LONDRA (Reuters) - Bank of England ha alzato i tassi d'interesse al 3% dal 2,25%, il più grande rialzo dei tassi dal 1989, avvertendo che le prospettive economiche sono "molto difficili".

La BoE prevede che l'inflazione toccherà i massimi di 40 anni intorno all'11% nel trimestre in corso, ma che la Gran Bretagna è già entrata in una recessione che potrebbe potenzialmente durare due anni, più a lungo della crisi finanziaria del 2008-2009.

La decisione di oggi - la più incisiva degli ultimi 33 anni, a parte il tentativo fallito di sostenere la sterlina nel mercoledì nero del 1992 - è in linea con le aspettative degli economisti secondo un sondaggio Reuters, ma non è stata unanime.

Due policymaker, Silvana Tenreyro e Swati Dhingra, hanno votato per rialzi più contenuti, rispettivamente di un quarto e mezzo punto percentuale, in quanto l'economia è probabilmente già in recessione.

Ma la maggioranza del Comitato di politica monetaria (Mpc) ha affermato che i tassi dovranno salire ancora, anche se probabilmente non fino al 5,2% che era stato valutato dai mercati finanziari quando la BoE aveva finalizzato le proprie previsioni.

"Potrebbero essere necessari ulteriori aumenti del tasso bancario per un ritorno sostenibile dell'inflazione al suo livello target, anche se a un picco inferiore rispetto a quello prezzato dai mercati finanziari", ha detto la BoE in una guidance insolitamente specifica per gli investitori.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Stefano Bernabei)