Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.060,65
    +469,38 (+1,59%)
     
  • Nasdaq

    12.044,77
    +164,13 (+1,38%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1888
    +0,0042 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    16.121,38
    +540,25 (+3,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    379,78
    +10,03 (+2,71%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    3.637,84
    +60,25 (+1,68%)
     

Borsa Milano chiude in rialzo, brillano Unicredit, Prysmian, Stm

L'ingresso della Borsa di Milano
L'ingresso della Borsa di Milano

MILANO, 6 dicembre (Reuters) - Piazza Affari chiude positiva, sostenuta nel pomeriggio dai dati macro Usa e dalle nuove dichiarazioni del presidente Donald Trump sul commercio che aiutano Wall Street.

Trump ha detto che il negoziato tra Usa e Cina prosegue "nella giusta direzione".

Tra i bancari brilla Unicredit (+3%), che ha avuto un andamento contrastato dopo la presentazione del piano nei giorni scorsi. Oggi sembra prendere una direzione positiva, dopo che gli analisti hanno ragionato meglio sui numeri. Equita ha portato il target a 16,5 euro da 16,2.

Prosegue forte Moncler (+2%), dopo il balzo di ieri dopo le indiscrezioni di stampa su colloqui preliminari per un'acquisizione da parte di Kering. Ieri il primo azionista di Moncler, Remo Ruffini, ha confermato di avere contatti, tra gli altri, anche con il gigante del lusso francese.

MEDIASET in buon rialzo (+2%) riconquista il prezzo di recesso dell'operazione Mfe. Il mercato resta positivo sulla possibilità di un accordo con Vivendi, nonostante il recente insuccesso della trattativa.

La situazione più distesa del negoziato Usa-Cina sostiene Prysmiam (+2,8%) e Stm (+3%).

Sale a doppia cifra Banca Profilo (+14%), dopo l'andamento volatile dei giorni scorsi e il forte rialzo che ha seguito i risultati una settimana fa.

Sabaf (+6,7%) balza dopo l'annuncio dell'avvio di un accordo di partnership con il gruppo giapponese Paloma.

Ritraccia As Roma(-5,2%) dopo lo strappo di ieri sulle attese di una stretta finale fra il presidente, James Pallotta, e il gruppo Usa Friedkin per il closing del passaggio di proprietà del club giallorosso.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia