Italia markets close in 22 minutes
  • FTSE MIB

    21.931,13
    -188,07 (-0,85%)
     
  • Dow Jones

    31.518,77
    +18,09 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    11.588,47
    -19,15 (-0,16%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • Petrolio

    109,21
    +1,59 (+1,48%)
     
  • BTC-EUR

    19.620,57
    -698,21 (-3,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    453,24
    -8,55 (-1,85%)
     
  • Oro

    1.826,60
    -3,70 (-0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,0599
    +0,0040 (+0,38%)
     
  • S&P 500

    3.914,44
    +2,70 (+0,07%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.542,79
    +9,62 (+0,27%)
     
  • EUR/GBP

    0,8613
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,0133
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • EUR/CAD

    1,3648
    +0,0044 (+0,33%)
     

Borsa Milano in deciso rialzo spinta da automotive, attesa Wall Street

Una donna davanti l'ingresso della Borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue al rialzo in linea con l'azionario europeo che approfitta delle buone notizie arrivate stamani dalla Cina per recuperare le recenti perdite.

La Banca Centrale cinese ha tagliato il tasso di interesse di riferimento sui prestiti a 5 anni per rilanciare il mercato immobiliare, settore chiave dell'economia del paese.

La nuova misura di stimolo ha sostenuto il sentiment sui mercati globali, indebolito recentemente sui timori per il deterioramento del quadro macroeconomico, mettendo al momento in secondo piano la crescita dei casi di Covid in Cina.

"La notizia sul taglio dei tassi in Cina, a mio avviso, è più una scusa per un riposizionamento sull'azionario dopo le ultime perdite. In questa fase di incertezza e volatilità sui mercati gli investitori sono alla continua ricerca di nuovi equilibri nell'allocazione dei propri asset tra azionario e obbligazionario", commenta un trader.

Uno sguardo particolare viene dato a Wall Street, ultimamente al centro di una forte correzione che ha coinvolto le piazze europee, e dove i futures oggi prospettano un avvio positivo.

Intorno alle 13,20 il FTSE Mib segna un rialzo dell'1,84%.

Tra i titoli in evidenza:

Strappa NEXI, in progresso del 5,7%, con volumi intensi e un movimento che i trader riconducono a ricoperture in un contesto positivo per tutto il settore in Europa. La società dei pagamenti ha annunciato oggi la sigla di una partnership con la software house Piteco che consente a grandi aziende e Pmi di disporre di una nuova soluzione di pagamento digitale.

Rialzi nell'automotive con STELLANTIS e +3,8%, CNH a +2,3% e FERRARI a +3,4%.

In una seduta debole per tutto il lusso europeo recupera MONCLER, sopra la parità, mentre FERRAGAMO prosegue in rosso e perde l'1,5%. A pesare sul settore del lusso è il forte calo del titolo del gruppo svizzero Richemont in un mercato deluso dai conti e per non avere avuto alcun aggiornamento, come atteso, sui piani per cedere il controllo del retailer online Yoox Net-a-Porter (Ynap).

DIASORIN guadagna l'1,2% dopo l'annuncio della marcatura CE di un nuovo test molecolare per l'indenticazione dei quattro virus respiratori più diffusi. "E' una notizia positiva per Diasorin che amplia la propria offerta diagnostica sulle piattaforme molecolari lowplex con un test rilevante soprattutto nella stagione influenzale", commenta Equita.

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli