Italia Markets closed

Borsa Milano in lieve calo, male Atlantia, brilla Banca Generali

L'edificio della borsa di Milano nel centro di Milano.

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - La borsa di Milano è in leggero ribasso in un mercato senza una direzione precisa, che guarda alle trimestrali Usa e agli sviluppi sul fronte del contenzioso commerciale tra Usa e Cina.

Bancari negativi. Banca Mps in rialzo dello 0,5% dopo un andamento volatile in mattinata. Banca Generali in rialzo del 2,9% ma dopo la correzione di ieri. Secondo Equita la raccolta di dicembre è superiore alle attese, con un buon mix.

Atlantia perde il 2,7%, ancora in balia delle incertezze sulla concessione autostradale. Oggi nuove indiscrezioni riportate da La Stampa sostengono che il governo è intenzionato a procedere con la revoca. Secondo Equita, nel caso è probabile uno scontro legale con il governo che "potrebbe essere molto lungo e con rischi significativi per Atlantia".

Secondo quanto riferito da due fonti a Reuters, Atlantia si rende disponibile a riaprire le trattative con il governo per discutere una eventuale riduzione dei pedaggi autostradali

Industriali deboli con FCA in flessione dell'1,4%, Pirelli cede lo 0,1% che si aggiunge -3% di ieri a seguito dell downgrade di Ubs a 'neutral' da 'buy'.

Txt Solutions -3,8%, dopo il collocamento tramite un ABB del 9,2% del capitale al prezzo di 9 euro, sotto i livelli attuali.