Italia Markets closed

Borsa Shanghai interrompe rally tre giorni su cautela accordo commercio

Un investitore guarda un cartellone elettronico che segue l'andamento della borsa di Shanghai.

HONG KONG (Reuters) - La borsa di Shanghai interrompe una serie positiva di tre sessioni per chiudere in ribasso, con gli investitori alla ricerca di dettagli concreti sull'accordo commerciale preliminare tra Pechino e Washington.

L'indice Shanghai Composite ha archiviato la seduta in calo dello 0,2% a 3.017,04, ritracciando dai massimi di tre mesi segnati ieri. Anche l'indice CSI300 blue-chip ha perso lo 0,2%, allontanandosi dai massimi dal 19 aprile della sessione precedente.

Il sottoindice del settore finanziario CSI300 ha terminato piatto, il settore dei beni di consumo ha segnato una lieve flessione dello 0,3%, mentre l'indice immobiliare è arretrato dello 0,5%.

L'indice minore di Shenzhen ha chiuso a sua volta piatto, mentre il paniere delle start-up ChiNext Composite è indietreggiato dello 0,5%.

La cosiddetta "fase uno" dell'intesa commerciale tra Washington e Pechino è stata "totalmente completata", ha detto lunedì il consigliere della Casa Bianca Larry Kudlow, aggiungendo che in base all'accordo le esportazioni statunitensi in Cina raddoppieranno.

I commenti di Kudlow sono giunti dopo che funzionari cinesi hanno enfatizzato che lo scontro sui dazi non è stato completamente risolto.

Secondo un documento visto da Reuters, l'amministrazione Trump sta finalizzando le regole che limitano l'export di tecnologia sofisticata verso avversari come la Cina.

La banca centrale cinese oggi ha abbassato il tasso reverse repo a 14 giorni di cinque punti base, dopo aver tagliato a sorpresa il benchmark a sette giorni il mese scorso per la prima volta in oltre quattro anni.

La Cina ha fatto sapere ieri che adotterà un approccio mirato per incentivare gli investimenti e non ricorrerà a stimoli massicci nel suo tentativo di dare nuovo slancio alle infrastrutture, con Pechino che intensifica il suo supporto per stabilizzare un'economia in rallentamento.

L'indice di Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,2%.