Italia markets open in 4 hours 48 minutes
  • Dow Jones

    34.137,31
    +316,01 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.950,22
    +163,95 (+1,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.050,98
    +542,43 (+1,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2050
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    43.765,05
    -2.808,55 (-6,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.218,19
    -44,77 (-3,54%)
     
  • HANG SENG

    28.646,58
    +24,66 (+0,09%)
     
  • S&P 500

    4.173,42
    +38,48 (+0,93%)
     

Borsa Tokyo chiude in rialzo su scia SoftBank, calo settimanale record del 2%

·1 minuto per la lettura
Un uomo riflesso su uno schermo nel distretto finanziario di Tokyo

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo, con SoftBank in testa all'indice Nikkei, mentre gli investitori hanno puntato sui titoli depressi dopo il drastico sell-off di questa settimana.

L'indice Nikkei ha chiuso in rialzo dell'1,56% a 29.176,70, mentre il più ampio indice Topix è avanzato dell'1,46% a 1.984,16. Su base settimanale, il Nikkei ha perso il 2% e il Topix ha ceduto l'1,4%.

"Questa è una reazione al drastico calo di questa settimana", ha detto Takashi Hiroki di Monex Securities.

"Gli investitori hanno venduto titoli per ribilanciare i loro portafogli verso la fine dell'anno fiscale a marzo e ciò ha zavorrato gli indici", ha aggiunto.

A sostegno del sentiment, Wall Street ha chiuso in rialzo grazie al rinnovato ottimismo per la ripresa economica, dopo che il presidente statunitense Joe Biden ha promesso di raddoppiare il piano di vaccinazione della sua amministrazione.

Softbank Group ha guadagnato l'1,8%, il miglior titolo sull'indice Nikkei, seguito da Advantest, in rialzo del 4,65%.

Fast Retailing, operatore del brand d'abbigliamento Uniqlo, è avanzato dello 0,88%, sostenendo ulteriormente il Nikkei.

Toyota Motor e Sony figurano tra i migliori sull'indice Topix, in rialzo rispettivamente del 2,48% e dell'1,96%.

Tutti i 33 settori della borsa di Tokyo hanno chiuso in rialzo, in particolare il settore dei trasporti.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Stefano Bernabei)