Italia markets close in 4 hours 17 minutes
  • FTSE MIB

    25.217,89
    +131,34 (+0,52%)
     
  • Dow Jones

    35.058,52
    -85,79 (-0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.660,58
    -180,14 (-1,21%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • Petrolio

    71,96
    +0,31 (+0,43%)
     
  • BTC-EUR

    34.197,90
    +2.142,96 (+6,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    945,69
    +69,46 (+7,93%)
     
  • Oro

    1.798,40
    -1,40 (-0,08%)
     
  • EUR/USD

    1,1809
    -0,0017 (-0,14%)
     
  • S&P 500

    4.401,46
    -20,84 (-0,47%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.086,41
    +21,58 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8508
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0798
    -0,0007 (-0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4842
    -0,0049 (-0,33%)
     

Borsa Usa in calo su timori che Covid possa rallentare ripresa

·2 minuto per la lettura
La Borsa di New York (Nyse) dopo la chiusura delle contrattazioni

(Reuters) - Gli indici principali di Wall Street perdono oltre l'1%, con i titoli sensibili all'economia e quelli legati ai viaggi che guidano le perdite, visto l'aumento dei casi di Covid-19 a livello globale che ha generato timori sulla ripresa economica.

Il numero di nuovi casi è aumentato in maniera particolare in alune regioni dell'Asia e in Inghilterra, mentre i contagi da Covid-19 sono aumentati del 70% negli Usa la scorsa settimana a causa della variante Delta.

Il sottoindice bancario è in ribasso del 3,3%, sulla scia di un calo dei rendimenti dei Treasuries decennali ai minimi da metà febbraio

L'S&P 500 ha interrotto una serie di tre settimane consecutive al rialzo venerdì scorso, con i soli settori difensivi, percepiti come relativamente sicuri momenti di incertezza economica, a registrare dei piccoli guadagni.

Alle 16,30 il Dow Jones è in ribasso di 2,30% a 33.890,01 punti, l'S&P 500 cede l'1,98% a 4.240,30 punti e il Nasdaq cala di 1,71% a 14.181,38 punti

I titoli legati ai viaggi, che avevano appena cominciato a riprendersi dopo aver sofferto pesanti perdite durante i lockdown imposti dalla pandemia, sono tornati in territorio negativo. Il sottoindice delle compagnie aeree perde il 5,4%.

Gli operatori di crociere Royalò Caribbean, Carnival e Norwegian Cruise cedono tutti oltre il 5%.

Dopo le solide trimestrali delle grandi banche pubblicate la scorsa settimana, l'attenzione degli investitori è rivolta ai risultati delle società tech, come Ibm, Netflix, Texas Instruments e Intel, attesi in settimana.

Secondo i dati Refinitiv Ibes, gli analisti si aspettano una crescita degli utili del 72% su base tendenziale per le aziende dell'S&P 500.

Zoom perde il 4,3% dopo aver annunciato un accordo da 14,7 miliardi di dollari in azioni per l'acquisto dell'operatore di call center Five9. Il titolo Five9 avanza del 3,6%.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli