Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.586,88
    -58,96 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    32.803,47
    +76,65 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    12.657,55
    -63,03 (-0,50%)
     
  • Nikkei 225

    28.175,87
    +243,67 (+0,87%)
     
  • Petrolio

    88,53
    -0,01 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    22.665,76
    -283,84 (-1,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    533,20
    -2,02 (-0,38%)
     
  • Oro

    1.772,60
    -15,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0187
    -0,0063 (-0,61%)
     
  • S&P 500

    4.145,19
    -6,75 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    20.201,94
    +27,90 (+0,14%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.725,39
    -29,21 (-0,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8431
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    0,9789
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3164
    -0,0018 (-0,13%)
     

Borsa Usa, indici incerti tra scambi volatili, Tesla sostiene Nasdaq

Un cartello stradale di Wall Street a New York

(Reuters) - Gli indici azionari statunitensi oscillano incerti tra denaro e lettera mentre perde slancio il rally della scorsa settimana innescato dai forti risultati societari, con le perdite nei settori sensibili all'economia compensate da guadagni di Boeing e Tesla.

L'S&P 500 e il Nasdaq hanno registrato a luglio i maggiori guadagni mensili in termini percentuali dal 2020 grazie a risultati del secondo trimestre più solidi del previsto e alla speranza che la Federal Reserve non sia così aggressiva con i rialzi dei tassi d'interesse come alcuni temevano.

Boeing sale del 6,62% dopo che, come scritto da Reuters, l'autorità di regolamentazione dell'aviazione statunitense ha approvato il piano di ispezioni e modifiche del produttore di aerei per la ripresa delle consegne dei 787 Dreamliner.

Alle 17,10, il Dow Jones Industrial Average è in rialzo di 49,31 punti, pari allo 0,14%, a 32.892,42, mentre lo S&P 500 è in crescita di 11,14 punti, pari allo 0,26%, a 4.141,42.

Il Nasdaq Composite sale di 96,78 punti, pari allo 0,79%, a 12.490,03, sostenuto dal +2,21% di Tesla.

Perkinelmer balza del 9% dopo che l'azienda di diagnostica medica ha annunciato che venderà alcune delle attività e il marchio alla società di private equity New Mountain Capital per un importo fino a 2,45 miliardi di dollari in contanti.

(Tradotto da Romolo Tosiani, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli